Moto2 Austria: pole di Bagnaia davanti ad Oliveira

Grande prova del pilota italiano che si mette davanti a tutti.

Moto2 Austria: pole di Bagnaia davanti ad Oliveira
Moto2 Austria: Pole di Bagnaia davanti ad Oliveira

Torna il sole sul circuito di Spielberg e la Moto2 ristabilisce i suoi piloti dopo le insolite terze libere. Vola Bagnaia, miglior tempo il suo in 1:29:407. Il pilota di Chivasso lancia la sua sfida dopo una Brno non eccezionale, mettendo in chiaro di voler recuperare la leadership del campionato. Secondo il leader della classifica iridata Oliveira, il quale ottiene una buonissima prima fila ed è da verificare senza traffico. Terzo Quartararo. Il francese torna a martellare nei giri finali e ottiene un riconoscimento importante.

Quarto Navarro, in time attack dimostra una velocità non comune. Quinto Marquez, nonostante rischi di non finire la sessione per una caduta. Pasini sesto, il nostro pilota poteva fare molto meglio, velocità e un filo di sana follia per lui. Il 54 meritava la prima fila per quello fatto vedere nella sessione. Settimo il tedesco Schrotter, pilota da seguire, se parte dalle retrovie può essere pericoloso. Ottavo Binder, realtà vera della seconda parte della stagione. Nono Baldassarri, decimo Marini, autore di una caduta con successivo ritiro per troppi danni alla moto, dovrà valutare il tutto nel warm up della mattina. Non ci sarà Vierge nella gara di domani per una frattura al dito a seguito di una caduta. Fenati chiude quindicesimo, in ritardo anche Mir. Da domani si farà sul serio, in una Moto2 che promette spettacolo dalle prime curve con i due leader mondiali lì davanti e varie incognite da dietro.