MotoGP - La presentazione del Gran Premio di Gran Bretagna

MotoGP - La presentazione del Gran Premio di Gran Bretagna

La presentazione del Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesima prova del Mondiale.

Alessio17
Alessio Evangelista

Dopo lo spettacolare show, in salsa spagnola, offerto in Austria la MotoGP torna con il Gran Premio di Gran Bretagna, valevole per la dodicesima prova del Mondiale. In testa alla classifica c'è saldamente Marc Marquez che, a otto gare del termine, viaggia spedito per il suo settimo titolo Mondiale. Bagarre per la seconda posizione, Valentino Rossi, nonostante i problemi della Yamaha, resiste. Le Ducati di Lorenzo e Dovizioso insidiano il nove volte campione del Mondo. 

IL TRACCIATO - Sino alla stagione 1986 il Motomondiale ha corso sul circuito di Silverstone, dal 1987 al 2010, invece, la sede del Gran Premio di Gran Bretagna si è spostata a Donington, prima di tornare a Silverstone da otto anni a questa parte. L’impianto di Silverstone è nato nel raccordo fra le piste di una ex base aerea della RAF, utilizzata durante il corso della Seconda Guerra Mondiale. Il layout attuale presenta un totale di 18 curve (7 a sinistra e 11 a destra) da percorrere per 52 giri in gara. Il punto più complicato ed affascinante lo si trova tra curva 10 e 14 nella sequenza delle famose ‘Maggots’ e ‘Becketts‘ con i piloti che potranno eseguire delle pieghe spettacolari. 

I RECORD - Cinque vincitori diversi nelle ultime cinque edizioni del Gran Premio di Gran Bretagna: Lorenzo, Marquez, Rossi, Vinales e Dovizioso. Per quanto concerne il maggior numero di successi nel Gran Premio di Gran Bretagna in testa c'è Valentino Rossi che ha vinto 5 volte a Donington e una a Silverstone. Tre successi per Jorge Lorenzo, tutti a Silverstone. Tre successi anche per Casey Stoner che ha vinto due volte a Donington e una a Silverstone mentre Marc Marquez è salito sul gradino più alto del podio soltanto in un'occasione, nel 2014. Due successi per Dovizioso che ha trionfato nel 2009 e nel 2017. 

I FAVORITI - La sensazione, confermata nelle ultime due uscite in Repubblica Ceca e in Austria, è che la vittoria sarà un affare tra i due piloti Ducati e Marc Marquez. Negli ultimi due Gran Premi un successo per parte per Lorenzo e Dovizioso con lo spagnolo che in Austria ha centrato la sua terza vittoria stagionale, mentre il forlivese ha trionfato in Repubblica Ceca portando a casa il secondo successo nel 2018. Come detto poc'anzi, nella lotta ci sarà il solito Marquez che, visto il considerevole distacco nei confronti di Valentino Rossi, può anche permettersi di fare qualche calcolo: 58 punti quando mancano otto gare al termine della stagione. La Yamaha è un punto interrogativo: il weekend austriaco è stato uno dei peggiori degli ultimi anni per la casa giapponese. Rossi, dopo essere partito in quattordicesima posizione, ha limitato i danni chiudendo al sesto posto mentre Vinales ha tagliato il traguardo in dodicesima posizione ed in classifica generale è incalzato da Petrucci, Zarco e Crutchlow, le solite mine vaganti che potrebbero scombussolare le carte in tavola. 

GLI ORARI - La gara della MotoGP scatterà alle 14 e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport MotoGP HD e in differita su TV8.

Venerdì 24 agosto
09.50 - Paddock Live
10.00 - Prove Libere 1
10.55 - Prove Libere 1
11.55 - Prove Libere 1
14.00 - Paddock Live
14.10 - Prove Libere 2
15.05 - Prove Libere 2
16.05 - Prove Libere 2
16.50 - Paddock Live
19.00 - Paddock Live Show

Sabato 25 agosto
09.50 - Paddock Live
10.00 - Moto3 Prove Libere 3
10.55 - MotoGP Prove Libere 3
11.55 - Moto2 Prove Libere 3
13.15 - Paddock Live
13.35 - Moto3 Qualifiche
14.30 - Prove Libere 4
15.10 - MotoGP Qualifiche
16.05 - Moto2 Qualifiche
19.00 - Paddock Live Show

Domenica 26 agosto
09.30 - Paddock Live
10.00 - Diretta Moto3 Warm Up
10.30 - Diretta MotoGP Warm Up
11.00 - Diretta Moto2 Warm Up
12.00 - Paddock Live
12.20 - Diretta Moto3 Gara
13.15 - Paddock Live Gara
13.30 - Grid Pre-Gara MotoGP
14.00 - Diretta MotoGP Gara
15.00 - Zona Rossa
15.30 - Diretta Moto2 Gara
16.30 - Paddock Live Ultimo Giro
21.00 - Race Anatomy

 

VAVEL Logo