Moto3: riassunto delle due sessioni di libere

Moto3: riassunto delle due sessioni di libere

Le prime libere parlano tedesco con Ottl leader. Nella seconda, Italia protagonista con Arbolino.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Il weekend inglese del Motomondiale parte, come da tradizione, con la Moto3. Una categoria che vede una mattinata bagnata e un pomeriggio testato sull'asciutto. 

Prime libere: Miglior tempo targato Ottl, con il pilota tedesco assoluto protagonista della sessione con 2:15:489. Tempo record e fantastico, avendo dato un secondo ai seguitori. Secondo arriva un Canet interessante e con una buona guida in 2:16:047. Bel terzo posto del leader iridato Bezzecchi, molto vicino allo spagnolo. Quarta la certezza Kornfeil, con il ceco che dimostra di essere un pilota davvero interessante. Quinto Ramirez, confermando di essere pilota da tenere in seria attenzione. Sesto, il nostro Di Giannantonio con un tempo interessante e da tenere presente in gara. Settimo, altro pilota tricolore come Dalla Porta, con una Leopard in grande crescita. Ottavo il malese Atiratphuvapat, vera sorpresa. Nono l'italiano Bastianini e decimo Antonelli. Per Martin solo il posto 17.

Seconde libere: Miglior tempo targato inno di Mameli con Arbolino, il quale ferma il cronometro sul 2:14:257. Secondo posto da doppietta italiana con Bezzecchi, davvero vicino, che dimostra di volere fare una qualifica in grande spolvero. Non c'è 2 senza 3 e tripletta servita con la terza casella di Antonelli con la moto del team Simoncelli. Quarto un Rodrigo sempre da mina vagante con Canet, solo quinto e in difficoltà rispetto alla mattinata. Sesto il leader della mattina Ottl, seguito da DiGiannantonio settimo, che conferma la prima sessione. Bene Kornfeil, ottavo tempo per lui. Nono Suzuki con la seconda moto del team Sic. Decimo e da stare attenti il sempre meraviglioso Martin.  Crollano le due Leopard di Dalla Porta e Bastianini, così come ancora lontano Bulega. Domani mattina terze libere e nel pomeriggio qualifiche.

VAVEL Logo