MotoGP - Rossi: "Siamo in un momento difficile, bisogna rimanere concentrati"

MotoGP - Rossi: "Siamo in un momento difficile, bisogna rimanere concentrati"

Le parole del pilota della Yamaha in vista del Gran Premio di Thailandia. 

alessio17
Alessio Evangelista

La Yamaha sta attraversando uno dei momenti più complicati della sua storia recente visto che da 23 gare non coglie la vittoria. Nonostante gli evidenti problemi Valentino Rossi è ancora in terza posizione in classifica generale. Il Dottore, nella conferenza stampa del giovedì, presenta così il Gran Premio di Thailandia: "Non è una pista fantastica per noi, abbiamo fatto dei test quest'inverno e non sono andati bene. Proveremo a portare a casa il miglior risultato possibile". Il Dottore, poi, prosegue analizzando le problematiche della Yamaha nel dettaglio: "La situazione è molto difficile, quindi non sarà facile recuperare. Quello che mi fa sperare è che non penso che la Yamaha possa permettersi di fare così male per altri due anni. Speriamo che cambi qualcosa".

I problemi della casa giapponese, però, non hanno intaccato minimamente la sua voglia di continuare per altre due stagioni: "E' molto difficile continuare così, l'ho detto anche a loro. Però ho già firmato per i prossimi due anni, quindi correrò per i prossimi due anni. Però bisogna avere una moto abbastanza competitiva per partire da casa pensando di poter lottare per la vittoria o almeno salire sul podio. Adesso purtroppo non è così e dobbiamo modificare i nostri obiettivi: possiamo lottare per il sesto-settimo posto, ma dipende anche da cosa succede davanti. E' anche difficile tenere alta la motivazione e dare il massimo".

Infine una battuta sulle pochissime responsabilità dei piloti: "In generale siamo in questa situazione da tanto tempo. Io gli sto dicendo le stesse cose da settembre dell'anno scorso, ma la situazione è sempre quella. Noi lo sappiamo cosa bisognerebbe fare per andare meglio e anche Maverick, solo che abbiamo bisogno di un aiuto: noi dal box possiamo fare solo un buon lavoro di messa a punto con quello che abbiamo, ma ci serve qualcosa a livello di hardware della moto".

VAVEL Logo