Moto2 Gp Thailandia- Pole italiana di Baldassarri. Oliveira e Bagnaia partono vicini

Moto2 Gp Thailandia- Pole italiana di Baldassarri. Oliveira e Bagnaia partono vicini

Una Moto2 che promette scintille interessanti nelle lotte, non solo in quella per il Mondiale.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Moto2 che si infiamma in una categoria che promette una gara da colpi proibiti tra i piloti, tutti molto vicini nella qualifica odierna. Miglior tempo italiano con la sorpresa Baldassarri, il quale chiude una super prestazione di qualifica in 1:36:374. Molto vicino a lui e secondo in griglia Alex Marquez, redivivo protagonista sulla pista asiatica  e conferma della due giorni.Terzo Marini, il quale ritrova il suo saper guidare e conferma di essere pilota davvero veloce. L'Italia si desta ancora con un quarto tempo straordinario di un Pasini immenso, il quale conferma  le ottime prestazioni delle libere di ieri. Quinto Oliveira, bellissima qualifica per il portoghese, davanti a Bagnaia, sesto, con le carenate mondiali tra i due piloti che sembrano garantite. Attenzione a un Binder, settimo, compagno di Oliveira, che potrebbe essere un brutto cliente per la moto 42 di Pecco. Ottavo e conferma anche lui, Quartararo, sempre in mezzo alle prime file e variabile tutt'altro che scontata. Grande prova di Fernandez, compagno di Baldassarri, che piazza la seconda moto del team Pons nei primi dieci. Decimo un attardato, senza motivo, Schrotter, il quale sembra fare difficoltà sul circuito thailandese. Undicesimo Mir, lontano anche lui. Crollo di Vierge, in realtà abbastanza atteso, mentre meno atteso, date le sessioni di libere, il piazzamento nelle retrovie di Navarro. Aspettiamo una gara davvero spettacolare, domattina alle sette e venti, con grande attesa nelle posizioni dietro la prima fila. 

VAVEL Logo