Moto3 Gp Thailandia- Vince DiGiannantonio e quarto Martin. Cade Bezzecchi

Moto3 Gp Thailandia- Vince DiGiannantonio e quarto Martin. Cade Bezzecchi

Una Moto3 da colpi di scena incredibili in una categoria che non risparmia nulla 

francesco-bruni
Francesco Bruni

La Moto3 regala colpi di scena a ripetizioni sul circuito di Buriram. La lotta mondiale continua, anche se Martin si mette in una posizione di forza importante. Complice la caduta di Bezzecchi per un contatto, con scuse ai box, da parte di Bastianini. Vince DiGiannantonio in volata  e fa suonare l'Inno di Mameli in terra asiatica. Ma Italia che sorride e firma la tripletta, con secondo Dalla Porta, il quale arriva davvero vicino al vincitore e inscena un duello curva dopo curva e terzo Foggia, il quale mette a suo vantaggio una grande e maiuscola prestazione. Tutti in piedi sul divano per festeggiare Martin, che arriva quarto, ma mette in cascina punti importanti nella lotta mondiale. Quinto Rodrigo, autore di un'altra ottima prestazione e che mertiterebbe davvero di più. Perez,sesto la grande sorpresa di giornata in una gara davvero da protagonista. Italia che ritrova Bulega, settimo, caparbio per rimanere nelle posizioni davanti e migliorare la sua stagione. Ottavo Ramirez, con il rookie spagnolo che dimostra sprazzi di grande talento, mentre nono Chantra, con il pilota di casa che si prende ovazione dal suo pubblico. Decima la conferma Kornfeil, non in una giornata delle sue come spinta. Bene undicesimo Migno, mentre cadute per McPhee e Antonelli. La Moto3 continua il suo viaggio asiatico nelle prossime settimane, ma il numero 88 sembra davvero vicino a chiudere il Mondiale e la lotta al titolo.

VAVEL Logo