Moto2 Gp Giappone - Pole di Bagnaia, solo nono Oliveira

Moto2 Gp Giappone - Pole di Bagnaia, solo nono Oliveira

Secondo uno straordinario Quartararo, terzo posto per il rookie Lecuona.

francesco-bruni
Francesco Bruni

La Moto2 riparte dal duello Bagnaia-Oliveira e da una lotta al titolo che continua ad essere sempre più incerta ed affascinante. Motegi regala la pole al nostro Bagnaia, il quale mette la sua moto numero 42 davanti a tutti, fermando il cronometro sull'1:50:759. Secondo uno straordinario e sempre più conferma Quartararo, staccato di soli 165 millesimi. Prova meravigliosa del rookie Lecuona, il quale si piazza terzo con la sua moto e firma la migliore qualifica della stagione. Quarto un bellissimo Schrotter, conferma sempre di più in vista del prossimo anno.

Quinto l'italiano Baldassarri, atteso dalle conferme della gara di domani e che deve dimostrare di poter lottare per il terzo posto della classifica generale. In sesta posizione, Marquez pronto a dare carenate e infiammare la lotta dal primo giro e dai primi istanti della gara. Settimo un redivivo Vierge, il quale sembrava in crisi, ma è uscito bene dal momento difficile degli ultimi gran premi. Ottava la sorpresa Nagashima, che esalta il popolo giapponese e conferma le buone prestazioni viste al Buriram. Nono Oliveira, con il portoghese chiamato all'ennesima rimonta, ma che sappiamo le sue doti di camaleonte tra le qualifiche e la gara. Decimo un ottimo Binder, a cui va riconosciuto di stare mettendo delle buonissime basi per il prossimo anno e per una stagione da chiudere al meglio. Undicesimo posto per Marini, crisi continua per Mir e per un irriconoscibile Pasini. Domani la gara si preannuncia molto interessante per vedere se Pecco potrà mettere distanze numeriche importanti.

VAVEL Logo