MotoGP - La presentazione del Gran Premio di Valencia 

MotoGP - La presentazione del Gran Premio di Valencia 

La presentazione del diciannovesimo ed ultimi appuntamento stagionale.

alessio17
Alessio Evangelista

Nel weekend scenderà in pista la MotoGP per il diciannovesimo ed ultimo appuntamento di questa stagione. Si corre a Valencia con Marquez che si è già laureato campione del mondo per la settima volta ed è reduce dal successo in Malesia. Voglia di riscatto per Valentino Rossi che, nello scorso Gran Premio, è caduto a quattro giri dal termine quando era in testa. Stesso discorso per la Ducati che, nell'ultima uscita è apparsa meno brillante, con Dovizioso che ha voglia di tornare sul podio mentre Lorenzo disputerà la sua ultima gara con la "Rossa" prima di sbarcare alla Honda. 

IL TRACCIATO - Il circuito di Valencia, inaugurato nel 1999, ha una lunghezza complessiva di 4005 metri ed il rettilineo principale, di fronte alla corsia box, è lungo 876 metri. Il tracciato spagnolo è caratterizzato 14 curve di cui 9 verso sinistra e 5 verso destra. L'autodromo ha una capacità di 120.000 spettatori con 65.000 posti a sedere. I piloti della MotoGP, però, non amano particolarmente questo tracciato, nonostante questo sia sede di numerosi test stagionali. 

I RECORD - I piloti che detengono il maggior numero di vittorie sul circuito di Valencia sono Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa con quattro successi a ciascuno. L'ultimo successo del pilota della Ducati risale al 2016 mentre il pilota della Honda ha trionfato nella scorsa stagione al termine di un bellissimo duello con Zarco. Per quanto concerne le statistiche degli altri piloti Marquez ha vinto una sola volta in classe regina (2014) mentre Valentino Rossi ha trionfato nel 2003 e nel 2004. Due sono anche i successi di Casey Stoner che si è imposto nel 2008 e nel 2011, rispettivamente, con Ducati e Honda. 

I FAVORITI - La lunghezza del tracciato spagnolo potrebbe favorire gare di gruppo con le due Honda favorite viste le caratteristiche del circuito ed i precedenti. Nella scorsa stagione successo per Pedrosa che vuole replicare la vittoria del 2017 visto che questo sarà il suo ultimo Gran Premio in MotoGP. Marquez, dopo aver rischiato la caduta nell'edizione precedente, si è laureato campione del mondo per la sesta volta grazie allo scivolone di Dovizioso. La Yamaha, reduce da due buone gare in Australia e Malesia, cerca conferme a Valencia per preparare al meglio il 2019 dopo un biennio abbastanza complicato: nella scorsa edizione quinta posizione per Valentino Rossi mentre Vinales ha chiuso soltanto dodicesimo. Il morale dei due piloti, però, è alto visto che il pesarese ha sfiorato il successo in Malesia mentre lo spagnolo ha riportato la Yamaha alla vittoria in Australia.

L'incognita potrebbe essere la Ducati che ha vinto soltanto due volte su questo tracciato (2006 e 2008): Dovizioso vuole chiudere la stagione con un ottimo risultato, dopo aver confermato la seconda posizione in classifica Mondiale, mentre il risultato di Lorenzo dipenderà molto dalle sue condizioni fisiche anche se lo spagnolo ha confermato di essere pronto dopo aver saltato 3 Gran Premi. Da tenere d'occhio le due Suzuki che hanno disputato una seconda parte di stagione molto positiva con Rins che viene dalla seconda posizione della Malesia mentre Iannone, caduto in Malesia, si è piazzato al secondo posto in Australia.

GLI ORARI - Di seguito vi riportiamo gli orari del weekend con la gara della MotoGP che scatterà alle ore 14.

VENERDÌ 16 NOVEMBRE 
Ore 9.00: Moto3 – prove libere 1
Ore 9.55: MotoGP – prove libere 1
Ore 10.55: Moto2 – prove libere 1
Ore 13.10: Moto3 – prove libere 2
Ore 14.05: MotoGP – prove libere 2
Ore 15.05: Moto2 – prove libere 2
Ore 18:30: MotoGP eSport final

SABATO 17 NOVEMBRE
Ore 9.00: Moto3 – prove libere 3
Ore 9.55: MotoGP – prove libere 3
Ore 10.55: Moto2 – prove libere 3
Ore 12.35: Qualifiche Moto3
Ore 13.30: MotoGP – prove libere 4
Ore 14.10: Qualifiche MotoGP
Ore 15.05: Qualifiche Moto2
Ore 17: Conferenza stampa qualifiche

DOMENICA 18 NOVEMBRE
Ore 8.40: Warm Up Moto3, Moto2 e MotoGP
Ore 11.00: Gara Moto3
Ore 12.20: Gara Moto2
Ore 14.00: Gara MotoGP

VAVEL Logo