Formula E: una pole Dolce-Amara per Prost. Scatterà dalla pole position Oriol Servia

Il francese della E-DAMS Renault e' il più veloce dopo le sessioni di qualifica. Il transalpino non scatterà dalla PolePosition causa della penalità ricevuta nell'incidente finale di Beijing. Scatterà dalla Pole Oriol Servia davanti al compagno D'ambrosio.

Formula E: una pole Dolce-Amara per Prost. Scatterà dalla pole position Oriol Servia
Formula E: una pole Dolce-Amara per Prost. Scatterà dalla pole position Oriol Servia

Si e' conclusa la seconda qualifica nella storia della formula E. Il poleman e' ancora Nicolas Prost, non fosse per la penalità ricevuta dopo l'incidente causato con Heidfeld nelle fase conclusive del ePrix inaugurale. L'alfiere Renault sarà costretto a partire con 10 posizioni di penalità rispetto al risultato ottenuto in pista. Ad approfittarne di questa sanzione e' il team Dragon racing il quale ottiene la seconda e terza posizione in pista che significa la prima e seconda posizione alla partenza del ePrix. Oriol Servia e' il più veloce del team Dragon racing, mettendo le ruote davanti al compagno Jerome D'Ambrosio. Subito dietro alla coppia del team capitanato da Jey Penske troviamo Sam Bird. L'inglese, molto veloce nella gara inaugurale si dimostra sul pezzo anche in qualifica dopo il miglior tempo ottenuto nelle libere. 4 posizione reale per Daniel Abt. L'alfiere tedesco del team Audi Abt, vittima di un piccolo crash riesce a tenere le proprie ruote davanti a Jarno Trulli. Finalmente una ottima qualifica per l'italiano che si riscatta da tutti problemi riscontrati in Cina. 

Le sessioni dei vari gruppi hanno visto anche la bandiera rossa, precisamente l'ultimo gruppo di qualifica. Artefice di tutto ciò Jaime Alguersuari. Il pilota spagnolo di casa Virgin sarà costretto a partire dal fondo dello schieramento così come il capo classifica e vincitore della prima gara del campionato Formula E Lucas Di Grassi. Oltre a questi due incidenti segnaliamo anche una piccola indecisione di Nick Heidfeld, nulla di preoccupante e in casa Venturi sono già pronti per la gara. 

Casa Italia ottiene un 5 e un 15 posto. Ancora un pelo sottotono Michela Cerruti rispetto al compagno/capo del team Jarno Trulli, però vince il confronto con l'altro fiocco rosa del gruppo Katherine Legge ( 18).

classifica

1 Oriol Servia Venturi racing

2 Jerome D'ambrosio Venturi Racing

3 Sam Bird virgin Racing Team

4 Daniel Abt Audi sport Abt formula E

5 Jarno Trulli Team Trulli

6 Karun Chandhok Mahindra Racing

7 Piquet Jr China Racing

8 Nick Heidfeld venturi racing

9Bruno Senna Mahindra Racing

10 Mattew Brabham Andretti motorsport

11 Nicolas Prost e dams renault * (penalità )