CIV: La battaglia tricolore si sposta a Vallelunga

Sarà Vallelunga (Roma) il palcoscenico per la seconda tappa stagionale del Campionato Italiano di Velocità della FMI. Due gare: una sabato e una domenica, 6 categorie: Pre-moto3, Moto3, Supersport, Superbike e Sport (che invece disputerà una sola gara, la domenica). Roma si prepara all’evento e così anche i piloti.

CIV: La battaglia tricolore si sposta a Vallelunga
fonte: civ.tv

Per gli appassionati di motociclismo questo è un periodo di rovente attività dopo la WSBK a Imola ed in attesa del GP del Mugello vi è la possibilità di apprezzare competizioni dal vivo anche questo fine settimana. Vallelunga infatti si sta preparando ad ospitare la seconda trasferta del CIV per questo 2015.

Il Campionato Italiano di Velocità aveva preso il via ad Aprile (24-26 Aprile) sul circuito romagnolo di Misano Adriatico quindi due manches sono già state terminate, dunque ci si avvia verso la metà stagione.

Il Calendario 2015

25 aprile 2015   -  26 aprile 2015

Misano Adriatico

1° e 2° round

16 maggio 2015   -  17 maggio 2015

Vallelunga

3° e 4° round

13 giugno 2015   -  14 giugno 2015

Mugello

5° e 6° round

18 luglio 2015  -  19 luglio 2015

Imola

7° e 8° round

10 ottobre 2015  -  11 ottobre 2015

Mugello

9° e 10° round

Il Campionato e il programma del finesettimana

Ormai il format del CIV è consolidato e si articola in 10 manches ripartite in 5 trasferte. Diversamente dagli altri anni la gara iniziale non è stata all’Autodromo Internazionale del Mugello ma sul Misano World Circuit. Le categorie sono 6: la PreMoto3 (al suo interno si corrono sia la 2T che la 4T), la Moto3, la Supersport, la Superbike e la Sport (SP) che invece disputerà solo 5 gare in campionato. Il tutto ha come contorno il National Trophy 600 e 1000.

Il finesettimana scatterà oggi, Giovedì 14 Maggio, con le prime libere per i piloti del CIV. Venerdì oltre alle libere si disputeranno le qualifiche.  Sabato il via a qualifiche e gare e Domenica tutto il giorno dedicato alle gare.

(qui il programma del weekend: http://www.civ.tv/wp-content/uploads/sites/9/2015/05/CIV_2_V3_Vallelunga-3_4-2015.pdf )

  • Superbike

In quella che è considerata la classe Regina del CIV il leader è Andreozzi su Aprilia  (33pt)che si era aggiudicato il secondo posto alla prima gara di Misano dietro a Perotti ed un quarto posto nella seconda. Dietro di lui in classifica generale troviamo il veterano Ivan Goi con Ducati (32pt), sempre a podio a Misano. Attenzione anche a Perotti  (BMW), Corradi (BMW) e Pirro (Ducati) che a Misano si era portato a casa la seconda gara dominandola in solitaria.

  • Moto3

La classe Moto3 a Misano era stata profondamente segnata dal  vicecampione in carica Marco Bezzecchi che su Mahindra veste i colori del Team Minimoto Portomaggiore, il centauro con il numero 12 aveva già inaugurato la sua stagione sotto i riflettori del Qatar andando a sostituire un troppo giovane Manzi nel Team Italia San Carlo.  Bezzechi a Misano era riuscito a portarsi a casa due vittorie e rimarcando ancora di più la sua candidatura per il titolo 2015 dopo esserselo giocato sino all’ultima curva lo scorso anno (titolo andato poi a Manuel Pagliani). In gara 1 sul podio con erano sono saliti Di Giannantonio e Spiranelli , mentre in gara2 Alessandro DelBianco e Fabio Di Giannantonio.  I riflettori sono puntati su questi piloti, sicuramente ci faranno divertire poiché è una classe sempre molto combattuta. Attenzione anche a Sabatucci che cercherà di trovare un risultato dopo gare sfortunate.

  • Supersport

A Misano in gara1 a portarsi “a casa” la medaglia d’oro era stato Mercandelli ma nella seconda manche  era stato Massimo Roccoli  a spuntarla su tutti, su MV Agusta precedendo Vitali su Kawasaki e Boscoscuro su Yamaha. Ad ora è Roccoli che conduce il campionato, qui a Vallelunga dovrà provare ad allungare.

  • Premoto3

Come in moto3 a Misano anche in premoto3 250 4t si  era avuto un dominatore assoluto: si trattta di Celestino Vietti Ramus che veste i colori di RMU.  Nella prima era riuscito a mettersi dietro  Spinelli e Nepa, il podio era poi stato identico anche in gara2. In 125 2T la vittoria di Misano era andata a Bernardi, con Baldini e Carraro 3°. In classifica generale ad oggi è Vietti Ramus che conduce nella 250 4T, mentre Bernardi è 1° in 125 2T, entrambi sono a Vallelunga per provare a giocarsi una metà stagione decisiva.

  • Sport Production

  • Nella Sport Production 125 è l’empolese Niko Barani (25 pt)a comandare i giochi in classifica dopo la vittoria di Misano, si porta dieto Drago e il Campione di categoria del 2013 e 2014 Daniele Scagnetti. In 250 Luigi Ritucci proverà a riconfermarsi, si tratta della gara di casa e con un significato molto speciale per molteplici motivi.

Eventi promozionali fuori pista

Non mancheranno gli eventi di promozioni che attornieranno la tappa per tutto il finesettimana. A partire da Venerdì mattina quando quando Michael Ruben Rinaldi, pilota San Carlo Team Italia attualmente 3° nell’Europeo STK600, sarà nella capitale, davanti al Colosseo (lato Arco di Costantino) dalle ore 11.30 per una sessione di autografi, regalare magliette e gadget. Durante questa occasione i tifosi potranno ricevere i coupon 2x1 dell’Autodromo Piero Taruffi che permetteranno di ottenere 2 ingressi al prezzo di 1 per la gara. Sempre di Venerdì inoltre passerà il Giro d’Italia che con la carovana pubblicitaria si fermerà all’ingresso del circuito dalle 11:55 alle 13:15, poi dalle 14.00 alle 15.00 ci sarà nel medesimo posto il traguardo volante. Domenica toccherà invece alla parata dei taxi 3570, la Cooperativa Taxi più grande d’Europa, infine non dimentichiamoci del Roma Motor Show presente per tutto il weekend con la presenza di Radio Dimensione Suono.

I prezzi : Il costo del biglietto è di 10 Euro il sabato e 15 Euro la Domenica. Si potrà accedere in tribuna e nel paddock centrale dell'Autodromo. L'ingresso gratuito per bambini sotto i 14 anni. 

Dove vedere le gare

Per chi non potessere essere presente è possibile comunque seguire il finesettimana di gare grazie alla direttaing di TUTTE le classi del CIV (sia Sabato che Domenica) su Sportube.tv e sul sito www.civ.tv. Saranno invece trasmesse in differita le gare della Domenica delle classi Moto3, Superbike e Supersport su Sky Sport Motogp HD (canale 208).

L’autodromo Piero Taruffi di Vallelunga

Il tracciato di Valleunga si trova  30 km a nord di Roma, nel comune di Campagnano di Roma, dal 12 ottobre del 2006 è stato ufficialmente intitolato a Piero Taruffi. Nasce nel 1951 su un precedente ippodromo, nel 1957 su indicazioni dell’ingegnere e atleta Piero Taruffi viene realizzato il tracciato in asfalto.  Furono anni di grandi cambiamenti quelli dal 57 in poi, ampliamenti, cambi di direzione, realizzazione di strutture adiacenti. Nel bienno 2006/2007 l’autodromo ha ospitato il campionato mondiale di Superbike.  Il tracciato misura 4.110 metri ed ha una larghezza media di 11 metri, si raggiungono i 14 metri sul rettilineo del traguardo e si snoda in 10 curve:  7 a destra e 3 a sinistra.