Austin, prima vittoria in Moto2 per Maverick Viñales

Il rookie e Campione del Mondo Moto3 in carica ottiene la sua prima vittoria nella categoria intermedia in una gara piuttosto incidentata. Sul podio anche Esteve Rabat e Dominique Aegerter.

Una gara abbastanza incidentata quella della Moto2, con tante cadute. Alla fine la vittoria va al giovane rookie e Campione del Mondo Moto3 in carica Maverick Viñales, che chiude con un vantaggio di oltre due secondi sul diretto inseguitore Esteve Rabat. Sul podio anche Dominque Aegerter, mentre il primo degli italiani è Simone Corsi, sesto.

Partenza ritardata di qualche minuto per alcune gocce di pioggia che cominciano a cadere sul circuito ma tutto si svolge nella norma. Non un grande scatto per Rabat, mentre si piazzano subito in testa Aegerter, Simeon e Simon. In mezzo al gruppo si verifica una caduta multipla: i piloti coinvolti sono Herrin, Terol, Salom, Lowes e Pons, che riescono comunque a ripartire anche se le loro gare sono già compromesse. Aegerter, Simeon e Simon comandano, ma poco dopo c’è la caduta di Simon che riesce a ripartire, ma la gara è complicata. Anche Zarco chiude presto la sua gara, mentre Torres si reca al box evidentemente per qualche problema, ma riesce poi a tornare in pista. Caduta anche per Folger che però riesce a tornare in pista e continuare la gara, mentre una nuova caduta per Herrin mette fine al suo weekend, cosa che è costretto a fare anche Lorenzo Baldassarri.

Ad undici giri dalla fine c’è in testa Xavier Simeon davanti a Dominque Aegerter e Maverick Viñales, con Kallio e Rabat a seguire davanti a Corsi. Caduta anche di Rossi, mentre Jordi Torres viene penalizzato con un drive through per non aver rispettato i limiti di velocità in pit lane. A sette giri dalla fine Simeon è protagonista di un lungo che gli fa perdere posizioni, lasciando così strada ad Aegerter ed al rookie Viñales, che poco dopo prende la testa della corsa. Due giri dopo Rabat supera Aegerter, ottenendo così la seconda posizione, ma sembra non essere in grado di chiudere il distacco da Viñales, che aumenta costantemente. Il giovane rookie stampa anche il nuovo record del circuito in 2:10.103, di oltre un secondo inferiore rispetto al precedente record che apparteneva al vincitore della gara nel 2013 Nico Terol. Terol che a tre giri dalla fine torna al box e chiude così un weekend piuttosto difficile per lui. All’ultimo giro si chiude nella ghiaia anche la gara di Xavier Simeon.

Prima vittoria in Moto2 per il Campione del Mondo Moto3 in carica Maverick Viñales, che riesce a cogliere questo successo alla seconda gara nella categoria intermedia. Seconda posizione per Esteve Rabat, mentre sale sul podio anche Dominique Aegerter. Chiude quarto Mika Kallio davanti a Simone Corsi e Thomas Lüthi. Settima piazza per Anthony West, ottavo Alex De Angelis, mentre chiudono la top ten Marcel Schrotter e Ricard Cardús.

La classifica al traguardo:

1. Maverick Viñales - Pons HP 40 - Lap 19

2. Esteve Rabat - Marc VDS Racing Team - +4.009

3. Dominique Aegerter - Technomag carXpert - +7.323

4. Mika Kallio - Marc VDS Racing Team - +8.590

5. Simone Corsi - NGM Forward Racing - +9.934

6. Thomas Lüthi - Interwetten Paddock Moto2 - +16.987

7. Anthony West - QMMF Racing Team - +17.561

8. Alex De Angelis - Tasca Racing Moto2 - +18.948

9. Marcel Schrotter - Tech 3 - +19.720

10. Ricard Cardús - Tech 3 - +24.552