Assen, Moto2: Anthony West, torna a vincere. Baldassari 8°

Anthony West torna a vincere, e lo fa ad Assen dove vinse la sua prima gara nel motomondiale, in una gara emozionante ed imprevedibile. Male Corsi e Pasini che si mettono da subito in testa ma entrambi poi cadono e concludono 13° e 17°. L'autore della pole position, Tito Rabat, conclude settimo. Primo tra gli italiani Baldassari, 8°.

Assen, Moto2: Anthony West, torna a vincere. Baldassari 8°
foto di: HERALDSUN.COM.AU

Dopo undici anni Anthony West torna a vincere nel motomondiale. In una gara piena di colpi di scena infatti in un primo momento a condurre la gara sono stati  Simone Corsi, Team Forward Racing, e Mattia Pasini, ma entrambi hanno perso le loro rispettive posizioni a causa di una caduta. Lasciando a Iannone il primato di ultimo pilota italiano a vincere ad Assen in Moto2 nel 2010. L'unico a resistere per l'intera gara, anche agli avversari, senza commettere errori è stato West. L'australiano vinse ad Assen nel 2003 in 250. Subito dietro West troviamo Vinales e Kallio. Quarto Luthi mentre il sammarinese De Angelis conclude la gara quinto. In seguito ad un bel inizio di gara Simon conclude sesto alle sue spalle un deludente Tito Rabat. Primo degli italiani Baldassari, ottavo.

CRONACA: Dopo la grandine sul tracciato e la caduta di alcuni piloti come Rabat e Morbidelli, la partenza della Moto2 è stata rinviata alle 12.40. Gara da  24 giri. Folger, Cortese, Torres e Simeon  girano con le slick Aegerter gira all'anteriore con la gomma da bagnato, al posteriore slick . Rabat parte in pole position con lui in prima fila Aegerter e lowes. Bella partenza di Lowes ma a beffare tutti sono gli italiani  Simone Corsi con il suo secondo posto e Pasini con il suo terzo posto ad inizio gara. Corsi supera Lowes al secondo giro. Terzo giro errore di Pasini che retrocede in 23° posizione. Penalità per Folger eccesso di velocità in pitlane. Settimo giro , Axel Pons e Azlan Shah cadono, ma viene segnalato rider OK. Pons ritorna in pista. Corsi conduce la gara dietro Lowes. Caduta per Lowes che era secondo dietro a Corsi. L'inglese rientra in pista in 14ª posizione. Nono giro a condurre la gare è Corsi alle sue spalle West e Luthi. Lowes ricade e abbandona la gara. Il miglior risultato di Corsi ad Assen fu un 3° posto in 125 nel 2008. 13 giri al termine, sempre al comando Corsi con 11 secondi di vantaggio su West. 12 giri alla fine errore incredibile di corsi che cade e perde la prima  posizione. A 12 giri dal termine West al comando su Simon, Vinales, DeAngelis, Luthi, Kallio, Salom, Rabat, Baldassarri e Zarco. 8 giri alla fine Vinales supera West, ma a 7 giri dal termine West lo risupera. Mancano 6 giri Salom supera Vinales e si scusa per il contatto, i due sono compagni di team. Alle spalle di West grande lotta tra Vinales e Salom, riprendendo la battaglia per il titolo in Moto3 dell'anno scorso. 5 giri al termine: West, Vinales, Salom, Kallio, DeAngelis, Zarco, Simon, Luthi, Rabat e Baldassarri. Salom cade e rientra in pista. Restano 4 giri West, Vinales, Kallio, Zarco, De Angelis, Luthi, Simon, Rabat e Baldassari.  3 giri alla conclusione battaglia tra Vinales e Kallio. Ultimo giro Vinales non si accontenta del suo secondo posto e lotta  fino all'ultimo ma West non ci sta e vince la gara.

CLASSIFICA E TEMPI:

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 142.0 46'02.089
2 20 40 Maverick VIÑALES SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 142.0 +0.318
3 16 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 142.0 +0.743
4 13 5 Johann ZARCO FRA AirAsia Caterham Caterham Suter 141.7 +7.300
5 11 15 Alex DE ANGELIS RSM Tasca Racing Moto2 Suter 141.5 +11.253
6 10 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Paddock Moto2 Suter 141.3 +14.932
7 9 60 Julian SIMON SPA Italtrans Racing Team Kalex 141.1 +17.658
8 8 53 Esteve RABAT SPA Marc VDS Racing Team Kalex 141.0 +20.177
9 7 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Gresini Moto2 Suter 140.7 +25.260
10 6 55 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 139.5 +50.761
11 5 8 Gino REA GBR AGT REA Racing Suter 139.4 +51.526
12 4 23 Marcel SCHROTTER GER Tech 3 Tech 3 139.4 +51.692
13 3 3 Simone CORSI ITA NGM Forward Racing Kalex 139.1 +57.108
14 2 30 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 138.7 +1'06.613
15 1 39 Luis SALOM SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 138.2 +1'15.500
16 88 Ricard CARDUS SPA Tech 3 Tech 3 138.2 +1'17.239
17 54 Mattia PASINI ITA NGM Forward Racing Kalex 138.1 +1'17.528
18 2 Josh HERRIN USA AirAsia Caterham Caterham Suter 137.0 +1'42.178
19 97 Roman RAMOS SPA QMMF Racing Team Speed Up 136.7 +1'48.124
20 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Teluru Team JiR Webike TSR 134.4 1 Giro
21 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag carXpert Suter 132.0 1 Giro
22 18 Nicolas TEROL SPA Mapfre Aspar Team Moto2 Suter 131.1 1 Giro
23 94 Jonas FOLGER GER AGR Team Kalex 129.9 2 Giri
24 21 Franco MORBIDELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 127.3 2 Giri
25 19 Xavier SIMEON BEL Federal Oil Gresini Moto2 Suter 127.3 2 Giri
26 81 Jordi TORRES SPA Mapfre Aspar Team Moto2 Suter 126.1 2 Giri
27 70 Robin MULHAUSER SWI Technomag carXpert Suter 125.4 2 Giri
28 96 Louis ROSSI FRA SAG Team Kalex 122.7 3 Giri
29 10 Thitipong WAROKORN THA APH PTT The Pizza SAG Kalex 115.0 4 Giri
Non classificato
11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 123.1 6 Giri
4 Randy KRUMMENACHER SWI Octo IodaRacing Team Suter 131.9 12 Giri
22 Sam LOWES GBR Speed Up Speed Up 138.3 16 Giri
49 Axel PONS SPA AGR Team Kalex 94.0 17 Giri
25 Azlan SHAH MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 129.3 21 Giri