Argentina, prima vittoria in Moto2 per Johann Zarco

Johann Zarco domina il terzo round della stagione 2015. Alex Rins continua a sorprendere tutti conquistando il secondo posto, mentre è terzo Sam Lowes. Tito Rabat autore di una grandissima rimonta dopo un contatto con Zarco. Ottavo Baldassari.

Argentina, prima vittoria in Moto2 per Johann Zarco
getty images

Johann Zarco vince per la prima volta in Moto2. Il pilota francese del team Ajo a dominato la gara portandosi fin da subito in testa al gruppo. Secondo un'incredibile Alex Rins, che gara dopo gara si migliora. Il rookie del Team Pons ha preceduto la speed up di Sam Lowes. Weekend positivo per il team Italtrans, infatti troviamo in quarta posizione Mika Kallio mentre in quinta Franco Morbidelli. Sesto Thomas Luthi seguito dall'italo-francese Sandro Cortese. Ottima gara per Lorenzo Baldassari, che conquista il miglior risultato in carriera con l'ottavo posto. Straordinaria rimota di Jonas Folger, dopo una brutta partenza, nono. La Kalex di Hafizh Syahrin chiude la top ten. Undicesimo Luis Salom e dodiciesimo invece Tito Rabat, che recupera dalla ventisettesima posizione, dopo un contatto iniziale con Zarco. A causa di una scivolata Simone Corsi, si ritira.

Cronaca di Gara - Sono le 19:20 ed è tutto pronto in Argentina per il terzo round stagionale della middle class. Si spegne il semaforo e il Campione del Mondo in carica, Tito Rabat, si fa trovare pronto con un'ottima partenza. Rabat prende l'interno al poleman, Johann Zarco. Terzo Thomas Luthi. Il pilota dell'Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, dopo un contatto con Zarco, finisce sulla ghiaia mentre quest'ultimo viene sorpassato da uno straordinario Xavier Simeon, che si mette in testa al gruppo. Secondo Sam Lowes in sella alla sua speed up. Fenomenale anche la partenza di Franco Morbidelli che da ventiduesimo passa a quattordicesimo. Simone Corsi termina qui la sua gara dopo una scivolata. Il pilota Athina sembra aver riporatato un taglio ad una mano. Zarco supera prima Lowes poi Simeon segnando il giro più veloce in pista. Intanto è battaglia senza esclusione di colpi tra Lowes e Mika Kallio per la terza piazza. Continua l'incredibile rimonta di Franco Morbidelli, attualmente nono. Alex Rins debuttante in questa stagione 2015 si trova quinto dietro ai top rider, pronto, quando sarà il momento ad attaccare. Johann Zarco tenta la fuga, ed è sempre suo il tempo migliore in gara 1'43''576. Bagarre italiana tra Morbidelli, settimo e Lorenzo Baldassari, ottavo. Il rider dell'Italtrans tiene a bada il pilota Athina e sorpassa l'italo-tedesco, Sandro Cortese. Lowes prova a distaccarsi da Simeon. Sorpassi e controsorpassi tra Morbidelli e Cortese. Ad assistere a tutto ciò abbiamo Baldassari ottavo e Thomas Luthi, che non ha retto il passo dei primi e piano piano è scivolato fino alla nona posizione. Rimonta forsennata per Tito Rabat, finito ventisettesimo, dopo il contatto iniziale con Zarco, diciassetesimo ora. Brutta partenza per Jonas Folger, scivolato in ventottesima posizione ed attualmente diciottesimo. Gap impressionante tra Johann Zarco e gli inseguitori. Il francese del team Ajo continua a far registrare tempi stellari come 1'43''079. Grandissimo errore di Xavier Simeon e ne approfittano Kallio e Rins. Quest'ultimo sente il profumo del podio e beffa subito Kallio portandosi in terza posizione dietro a Sam Lowes. Rabat quindicesimo mentre Salom chiude la top ten. Sia Rabat che Folger riescono a superare Alex Marquez, sedicesimo. La leadership indiscusa di Zarco continua, mentre Rins non si accontenta del terzo posto e sorpassa Lowes. Quarto Simeon, quinto Kallio, sesto Morbidelli, seguono Cortese, Luthi, Baldassari ed è decimo Salom. Il belga del team Federal Oil fa tutto finisce a terra buttando via anche questa gara passata a lottare per le prima posizioni. Si ricompone la classifica: Zarco, Lowes, che nel frattempo risorpassa Rins, Kallio, Morbidelli, Luthi, Cortese, Baldassari, Salom che conquista una posizione, decimo Syahrin, undicesimo Folger seguito da Rabat. Folger si prende la decima posizione ai danni di Syahrin. Rins per l'ennesima volta supera Lowes,che sembra avere dei problemi. Bandiera a schacchi: Zarco vince per la prima volta in Moto2. Gara super-dominata dal francese. Dietro di lui Alex Rins, che si riconferma il miglior rookie di questa fase iniziale. Gradino più basso del podio per Sam Lowes con la sua speed up rompe il dominio delle kalex. Quarto Mika Kallio seguito dal team-mate Franco Morbidelli, quinto.

Classifica e tempi:

1 25 5 Johann ZARCO FRA Ajo Motorsport Kalex 166.8 39'44.497
2 20 40 Alex RINS SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 166.6 +2.715
3 16 22 Sam LOWES GBR Speed Up Racing Speed Up 166.5 +4.161
4 13 36 Mika KALLIO FIN Italtrans Racing Team Kalex 166.5 +5.310
5 11 21 Franco MORBIDELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 166.3 +7.958
6 10 12 Thomas LUTHI SWI Derendinger Racing Interwetten Kalex 166.2 +9.408
7 9 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 166.1 +9.926
8 8 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Athinà Forward Racing Kalex 166.1 +10.028
9 7 94 Jonas FOLGER GER AGR Team Kalex 166.1 +10.152
10 6 55 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 166.0 +11.316