Moto2 GP Assen: Zarco segna la doppietta davanti a Rabat

Una mini-gara di 16 giri in seguito ad una bandiera rossa a causa della caduta di Salom alla prima curva ha incoronato ancora una volta Zarco come vincitore della Moto2. Sul podio Rabat e Lowes. Il primo degli italiani è Corsi, 10°.

Moto2 GP Assen: Zarco segna la doppietta davanti a Rabat
Moto 2GP Assen: Zarco segna la doppietta davanti a Rabat - photo credit Ajo Moto2 Facebook page

In  pole, fresco di vittoria al Montmelò, è il francese Johann Zarco (Kalex- Ajo), lo seguono il campione in carica Tito Rabat (Kalex- Estrella Galicia) e Sam Lowes (Speed Up). Molto bene Corsi che apre la seconda fila, con lui troviamo Folger e Simeon. Alex Rins, sempre più vicino alla vittoria parte invece dalla terza fila accompagnato da Luthi e Baldassarri. Nel WUP di questa mattina il più veloce è stato ancora Zarco che qua ad Assen non è mai riuscito a salire sul podio ed è fuori discussione che ci proverà senza indugi anche per staccare ulteriormente in vista campionato che al momento comanda con 40 punti su Rabat.

La gara

Si spegne il semaforo e Rabat è protagonista di un’ottima partenza che gli permette subito di acciuffare la testa della gara. Indietro Luis Salom in mezzo alla mischia della prima curva rovina a terra, senza conseguenza fisiche preoccupanti si rialza ma la sua Kalex è quasi in fiamme ed è costretto ad abbandonare la gara, per lui questo è un 2015 altalenante e sfortunato. A causa dell’incidente del pilota maiorchino del Team di Sito Pons e delle conseguenti condizioni della pista  viene esposta la bandiera rossa, la gara dovrà ripartire, accorciata a 16 giri.

Con la ripartenza della gara a dominare è il tedesco Jonas Folger che si porta dietro Rabat, Zarco, Lowes, Simeon e Rins. L’alfiere del Team AGR con il numero 94 prova a farsi il vuoto ma Rabat non rinuncia facilmente in favore del giovane Folger e gli rimane “francobollato”, non sembra desistere nemmeno Zarco, il francese vuole tornare davanti e fare il bis della gara al Montmelò. La battaglia sembra doversi sviluppae tra questi 6 piloti, ma nel giro di poco tempo è Rabat che fa la prima mossa e mette le sue ruote davanti a Folger, ne approfitta anche Zarco e ci riesce. Da questo momento in poi Jonas Folger non riuscirà più a vedere la testa della gara poiché la questione vittoria è tra Rabat e Zarco.  A pochi giri dal termine il francese passa lo spagnolo.

Zarco è ancora in prima posizione quando inizia l’ultimo giro e con unghie e denti difende il suo posto fino alla bandiera a scacchi che passa per primo, Rabat è secondo, Lowes chiude il podio. Rins finisce la sua gara in quarta posizione di fronte a Luthi, Simeon, Folger, Kallio, Marquez e Corsi, primo degli italiani e a chiusura della top ten.

In questo modo il francese  di Ajo Motorsport si porta ad incrementare ulteriormente il suo vantaggio in classifica generale sullo spagnolo Tito Rabat, i due ora hanno 45 punti di distacco a favore di Zarco che con oggi sigla un importante traguardo per il motociclismo francese che ha nel suo embrione anche il giovane Quartararo della Moto3.  Da segnalare anche Lowes, terzo, che porta a podio la prima Speed Up in un mare di Kalex, la seconda si trova in 11esima posizione con Simon.

La prossima gara si disputerà al Sachsenring, Germania, dovremmo aspettarci una rivincita da Folger o una tripletta di Zarco, tornerà Rabat a innalzare la coppa del primo posto? L’appuntamento è per il 12 Luglio.

Classifica di gara - Moto2 - Assen

Pos.

Punti

Pilota

Nazione

Team

Moto

Time/Gap

1

25

Johann ZARCO

FRA

Ajo Motorsport

Kalex

26'13.410

2

20

Tito RABAT

SPA

EG 0,0 Marc VDS

Kalex

+0.757

3

16

Sam LOWES

GBR

Speed Up Racing

Speed Up

+2.080

4

13

Alex RINS

SPA

Paginas Amarillas HP 40

Kalex

+3.738

5

11

Thomas LUTHI

SWI

Derendinger Racing Interwetten

Kalex

+4.530

6

10

Xavier SIMEON

BEL

Federal Oil Gresini Moto2

Kalex

+5.045

7

9

Jonas FOLGER

GER

AGR Team

Kalex

+6.140

8

8

Mika KALLIO

FIN

Italtrans Racing Team

Kalex

+8.105

9

7

Alex MARQUEZ

SPA

EG 0,0 Marc VDS

Kalex

+8.376

10

6

Simone CORSI

ITA

Athinà Forward Racing

Kalex

+9.670

11

5

Julian SIMON

SPA

QMMF Racing Team

Speed Up

+11.749

12

4

Dominique AEGERTER

SWI

Technomag Racing Interwetten

Kalex

+17.537

13

3

Takaaki NAKAGAMI

JPN

IDEMITSU Honda Team Asia

Kalex

+18.104

14

2

Randy KRUMMENACHER

SWI

JIR Racing Team

Kalex

+20.468

15

1

Hafizh SYAHRIN

MAL

Petronas Raceline Malaysia

Kalex

+20.894

16

 

Azlan SHAH

MAL

IDEMITSU Honda Team Asia

Kalex

+22.405

17

 

Sandro CORTESE

GER

Dynavolt Intact GP

Kalex

+22.930

18

 

Marcel SCHROTTER

GER

Tech 3

Tech 3

+25.663

19

 

Franco MORBIDELLI

ITA

Italtrans Racing Team

Kalex

+30.931

20

 

Robin MULHAUSER

SWI

Technomag Racing Interwetten

Kalex

+35.014

21

 

Jesko RAFFIN

SWI

sports-millions-EMWE-SAG

Kalex

+35.289

22

 

Axel PONS

SPA

AGR Team

Kalex

+44.794

23

 

Thitipong WAROKORN

THA

APH PTT The Pizza SAG

Kalex

+47.633

24

 

Ratthapark WILAIROT

THA

JPMoto Malaysia

Suter

+54.049

25

 

Jasper IWEMA

NED

Abbink GP

Speed Up

+1'10.079

   

Lorenzo BALDASSARRI

ITA

Athinà Forward Racing

Kalex

5 Laps

   

Anthony WEST

AUS

QMMF Racing Team

Speed Up

5 Laps

   

Louis ROSSI

FRA

Tasca Racing Scuderia Moto2

Tech 3

7 Laps

   

Ricard CARDUS

SPA

Tech 3

Tech 3

11 Laps

   

Florian ALT

GER

E-Motion IodaRacing Team

Suter

0 Lap

   

Luis SALOM

SPA

Paginas Amarillas HP 40

Kalex

0 Lap