Barcellona, paura per Luis Salom. Il pilota è in ospedale

Interrotta a 24 minuti al termine la seconda sessione di prove libere della Moto2 a causa di un incidente per Luis Salom in curva 12. Non si conoscono né le dinamiche né le condizioni del pilota, portato in ospedale in elicottero.

Barcellona, paura per Luis Salom. Il pilota è in ospedale
foto: Getty Images

Il venerdì di libere al Montmeló si conclude in anticipo e nella paura: durante la seconda sessione della Moto2, Luis Salom ha avuto un incidente alla curva 11. Lo spagnolo è rimasto fermo a bordo pista ed i commissari hanno prontamente esposto la bandiera rossa. Il turno è stato così interrotto quando mancavano 24 minuti al termine.

Salom, in Moto2 con la Kalex, è stato soccorso immediatamente dopo l’impatto ed è stato portato poi al Centro Medico prima di essere trasferito in elicottero all’ospedale di Barcellona. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, ma non si hanno ulteriori notizie. Solo Valentino Rossi ha dichiarato: “Non ci sono immagini, ma un mio amico ha visto l’incidente e mi ha detto che Salom è andato dritto contro le barriere e poi la moto è caduta su di lui. Deve aver avuto un guasto, perché è molto strano”. 

Non si conoscono le dinamiche dell’incidente, di cui non ci sono immagini. Si sa solo che ha perso il controllo della sua moto in curva 12, andando ad impattare contro gli air fence.

Alle ore 17.20 è stata indetta una conferenza stampa per aggiornare sulle condizioni del pilota.