Moto2, GP di Gran Bretagna: tripletta di Pasini, Morbidelli terzo

Terza pole consecutiva del pilota del team ItalTrans che precede Alex Marquez e Franco Morbidelli. Attardato Luthi che scatterà in terza fila

Moto2, GP di Gran Bretagna: tripletta di Pasini, Morbidelli terzo
Moto2, GP di Gran Bretagna: tripletta di Pasini, Morbidelli terzo

Terza pole consecutiva per uno straordinario Mattia Pasini che ha dominato il turno di prove sin dal suo avvio. Il pilota romagnolo strappa ancora una volta la prima casella della griglia di partenza precedendo i due piloti del team Marc Vds. Al fianco del numero 54, infatti, partiranno Alex Marquez, secondo, e Franco Morbidelli, terzo, mentre il rivale del Morbido, Thomas Luthi, è rimasto più attardato in nona posizione. 

Lo squillo di Mattia Pasini arriva da lontano, dall'inizio del primo run delle qualifiche di questo sabato britannico quando il pilota italiano mette in chiaro le cose sin da subito: il pilota da battere è lui. Tutti ci provano, nessuno ci riesce e così il Paso scatterà ancora una volta dalla piazza più prestigiosa, ma dovrà difendersi dagli attacchi di Marquez e soprattutto di Morbidelli, ansioso di poter sfruttare le difficoltà di Luthi per poter allargare il divario in campionato. Come in Moto3 ed in MotoGP, anche in Moto2 la truppa italiana si comporta in maniera ottima, ottenendo molti piazzamenti nella top 10. Infatti, appena fuori dalla prima fila troviamo Luca Marini, quinto e beffato all'ultimo secondo da Takaaki Nakagami per soli 50 millesimi. Bene anche Lorenzo Baldassari che torna in gara con un ottimo settimo posto alle spalle Aegerter, ma davanti a Oliveira e Luthi, due che in stagione lottano per la vittoria.

Chiude la top ten Simone Corsi, mentre delude un po' Francesco Bagnaia, undicesimo, che ha abortito il suo ultimo giro lanciato per un problema con la moto. Quattordicesimo posto e miglior qualifica di categoria per Stefano Manzi, compagno di Pecco, che domani combatterà per portare a casa qualche punto importante.