De Angelis torna in Moto2 al posto di Schrotter a Misano

Il pilota sammarinese, dopo la wild card di Silverstone, è chiamato a sostituire Schrotter nel team Dynavolt a Misano, gran premio di casa: la voglia di fare bene è tanta, anche in ottica 2018.

De Angelis torna in Moto2 al posto di Schrotter a Misano
De Angelis torna in Moto2 al posto di Schrotter a Misano

Per un pilota appartenente alla cosiddetta "Terra dei Motori" non correre il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini è davvero un peccato: ne sa qualcosa Valentino Rossi, che salterà la gara di casa a causa della rottura di tibia e perone riportata in allenamento la scorsa settimana. Per un pilota locale che è assente però ne subentra un altro: Alex De Angelis, sammarinese doc, sarà al via del weekend romagnolo in Moto2 nel team Dynavolt Intact GP, andando a sostituire l'infortunato Marcel Schrotter. La notizia era nell'aria, i tempi di recupero dall'infortunio non sembravano brevissimi, ma ora c'è stato l'annuncio ufficiale congiunto sia da parte del pilota che dal team che farà felici senza dubbio gli appassionati italiani.

Il 2017 di De Angelis fino a poche settimane fa non sembrava per niente un buon anno, ritrovandosi appiedato dal team per cui correva in Superbike senza una motivazione precisa. Fortunatamente per lui a Silverstone ha avuto modo di mettersi in mostra essendo chiamato per una wild card col team Tasca Racing, ed ora è arrivata questa opportunità importante in quello che è per lui il gran premio di casa, dove vorrà sicuramente fare bene.

Riportiamo di seguito le parole del sammarinese pubblicate sul suo sito ufficiale: "Sono stato veramente felice di ricevere la chiamata da Intact GP per essere parte di questa incredibile squadra nel mio Gran Premio di casa e specialmente nella mia classe preferita, la Moto2. Ovviamente farò del mio meglio per dare qualche consiglio alla squadra e a Suter per lo sviluppo della moto. Naturalmente non abbiamo un obiettivo prefissato perché non sarà molto facile ottenere una buona posizione senza la possibilità di provare la moto prima del weekend di gara. Sarà la mia seconda gara di Moto2 in fila quindi cercherò di andare ancora meglio della gara in Inghilterra che comunque è stata positiva visti i tre anni d'assenza dalla categoria. Questa è un'ottima occasione per incontrare tutti i miei fans e i miei sponsor e ritornare a Misano, una delle mie piste preferite. Mi auguro anche che questa partecipazione mi aiuterà a trovare una buona soluzione per il futuro. Il mio grande ringraziamento va al team Intact GP per darmi queste opportunità.  Oggi ricorre il settimo anniversario della scomparsa di Shōya Tomizawa, dedico un pensiero speciale a lui e alla sua famiglia".