Moto2, stagione finita per Luthi: rimandato anche il debutto MotoGP

E' finita durante le qualifiche di Sepang l'ultima stagione in Moto2 di Thomas Luthi. Lo svizzero salterà il Gran Premio di Valencia ed anche i test di Valencia con la MotoGP del Team Marc Vds.

Moto2, stagione finita per Luthi: rimandato anche il debutto MotoGP
Moto2, stagione finita per Luthi: rimandato anche il debutto MotoGP

Si chiude in anticipo la stagione motociclistica di Tom Luthi. Lo svizzero del Team CarXpert Interwetten non parteciperà all'ultimo Gran Premio dell'anno, quello di Valencia. Con il titolo già assegnato a Franco Morbidelli, il vice campione del mondo non rischierà di compromettere in maniera più grave la sua salute dopo la frattura alla caviglia sinistra occorsagli durante le qualifiche del Gran Premio di Malesia.

Ad annunciarlo è lo stesso pilota elvetico tramite un post sul proprio profilo di Instagram, chiarendo che dopo aver sostenuto tutti gli esami strumentali del caso è emerso anche il bisogno di sottoporsi ad un'operazione chirurgica per sistemare la frattura. 

Unfortunately i can not ride my last race in the Moto2 class on my Kalex in Valencia. I have to fix my ankle with a operation this week. I hope to start the rehabilitation program soon to be back on both my legs very fast. Thanks to everybody for your positive wishes and support. #12 #tomlüthi by @vincentguignet_photography

Un post condiviso da Tom Lüthi (@tomluethi12) in data:

La notizia probabilmente più brutta, però, è che Luthi, oltre a saltare l'ultimo Gran Premio della stagione, salterà anche l'avvio della campagna ventura dovendo rinunciare ai test Irta di Valencia. Il trentunenne svizzero dovrà quindi aspettare i test invernali di Sepang, che si terranno a Gennaio, per salire per la prima volta sulla MotoGP del Team Marc Vds, rallentando così il suo adeguamento alla classe regina.