Assen Moto3: dominio Honda con Marquez 1° e Rins 2°, fuori Miller, torna Antonelli

Alex Marquez ottiene la seconda vittoria consecutiva, 2° è Rins che a denti stretti mette dietro la Mahindra di Oliveira. Colpi di scena a non finire, fuori Miller, Bastianini e Ajo, Fenati vittima di una doppia caduta chiude 18esimo. Ottimo Antonelli che finisce 5°.

Assen Moto3: dominio Honda con Marquez 1° e Rins 2°, fuori Miller, torna Antonelli
Alex Marquez (c) A. Marquez Official FB page

La gara di Assen si presenta come un'incognita, il favorito è l'australiano Jack Miller che ha battuto il record del circuito olandese ottenendo così la prima posizione in griglia di partenza. Allo spegnersi del semaforo infatti è proprio lui a mettersi subito davanti gli altri. Bella partenza anche per Marquez e Ajo, ottimo Antonelli che gira subito 4°, per lui è importante portare a termine questa gara.

Ma ad Assen niente si può dare per scontato, iniziano così i colpi di scena, primo di questa serie è il lungo di Fenati, a ruota inoltre esce di scena anche Enea Bastianini. Gara finita per il pilota del Team Gresini a podio a Barcellona, mentre Fenati rientra subito pronto a ricucire il suo errore. Incredibilmente esce di scena anche Jack Miller con nessuna possibilità di rientrare in gara.

La situazione, senza molti dei protagonisti in gara, vede ora Antonelli 3°, Rins  che prova ad andare avanti e infatti si piazza dietro al compagno di squadra Alex Marquez pronto a ripetere il successo ottenuto nel GP di casa.  

Dominano quindi le due Honda del Team Estrella Galicia 0,0, i due spagnoli infatti proveranno a prendersi dei punti importanti in vista del campionato che oggi ha visto uscire di scena un grande protagonista come Jack Miller.  Anche Vazquez può cogliere questa occasione.

Marquez fa quello che ci si aspettava da Miller: prova a staccare sugli altri, è già 1 secondo e 227  quello che lo separa dal #42 Estrella Galicia Alex Rins. Fenati inizia la sua rimonta e macina caschi rossi che lo portano al record del circuito con il crono di 1'43'119.

Peccato per Niklas Ajo che partiva dalla prima fila e dopo un brutto high side esce di scena e saluta il GP di Assen, il finlandese cercava delle importante conferme dopo la gara al Montmelo e le brillanti qualifiche. 

La situazione a 13 giri dal traguardo vede Marquez davanti a tutti privato del distacco su Rins probabilmente da qualche errore, seguono Oliveira, Hanika, Vazquez, Masbou, Binder, McPhee, Kent, Vinales ed un Antonelli che, primo degli italiani, è sceso in 11esima posizione. Dietro di lui con un distacco di 1.287 si trova il pilota Team Sky VR46 Romano Fenati chiamato alla gara in rimonta. 

Si scambiano le posizioni i piloti catalani del Team di Emilio Alzamora Rins e Marquez, il piccolo Alex fratello di Marc è alla ricerca di una doppia "medaglia d'oro", dall'altra parte invece Rins è alla ricerca della prima vittoria di stagione che potrebbe spezzare la linea di sfortuna che lo ha perseguitato nel weekend catalano (caduta del sabato con microfratture al piede sinistro e caduta in gara).

Dietro le due Honda si giocano le posizioni che contano in top ten ed è un mescolarsi di posizioni. Nel gruppone si è inserito anche Romano Fenati che però a causa di un contatto con la la ruota posteriore di Karel Hanika (KTM) finisce nella ghiaia e cade,  il pilota prontamente va a recuperare la moto per rientrare in gara, gara non particolarmente fortunata per l'italiano, già due sono le cadute.

Un finesettimana nemmeno fortunato per Ajo, tre piloti su quattro fuori poichè a 7 giri dal termine della gara esce di scena anche il rookie Kael Hanika gettando via una gara che finora era stata il suo capolavoro. Fuori quindi Ajo, Miller e Hanika, l'unico alfiere dei due Team del finlandese è Danny Kent (Team Husqvarna Avant Ajo) 4°.

Oliveira si piazza nel panino Honda e strappa la seconda posizione a Alex Rins. La situazione è abbastanza stabile nel finale di gara. Purtroppo proprio a pochi metri dall bandieri a scacchi cadonouna serie di piloti tra cui l'italiano Tonucci costretto a portare la moto al tragurdo a piedi.

Fenati riesce a piazzarsi 18esimo ma i riflettori oltre che sul vincitore del GP di Assen Alex Marquez, sono puntati sul romagnolo del Team Gresini Niccolò Antonelli che nella volata finale riesce a portare a casa un'importissima 5° posizione. Ottimo risultato anche per Alex Rins che riesce a mettere le ruote della sua KTM davanti alla Mahindra di Oliveira che si deve "accontentare" quindi della "medaglio di bronzo". Gli altri italiani sono un bravissimo Matteo Ferrari 13°, Locatelli 17°, Tonucci 26°. Ricordiamo che Francesco Bagnaia, compagno di squadra di Romano Fenati a causa di una frattura al polso conseguente ad un brutta caduta nel warm up del mattino non ha potuto prendere parte alla gara.

Classifica Gara Moto3- Assen

Pos.  Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco
1 12 ALEX MARQUEZ HONDA ESTRELLA GALICIA 00 38:07.648
2 42 ALEX RINS HONDA ESTRELLA GALICIA 00 +2.960
3 44 MIGUEL OLIVEIRA MAHINDRA MAHINDRA RACING +3.644
4 10 ALEXIS MASBOU HONDA ONGETTA-RIVACOLD +16.350
5 23 NICCOLO ANTONELLI KTM JUNIOR TEAM GO&FUN MOTO3 +16.466
6 7 EFREN VAZQUEZ HONDA SAXOPRINT-RTG +16.487
7 32 ISAAC VINALES KTM CALVO TEAM +16.531
8 52 DANNY KENT HUSQVARNA RED BULL HUSQVARNA AJO +16.559
9 41 BRAD BINDER MAHINDRA AMBROGIO RACING +16.643
10 17 JOHN MCPHEE HONDA SAXOPRINT-RTG +16.686
11 84 JAKUB KORNFEIL KTM CALVO TEAM +23.232
12 13 JASPER IWEMA FTR KTM KRP ABBINK RACING +24.824
13 3 MATTEO FERRARI MAHINDRA SAN CARLO TEAM ITALIA +25.693
14 63 ZULFAHMI KHAIRUDDIN HONDA ONGETTA-AIRASIA +25.710
15 65 PHILIPP OETTL KALEX KTM INTERWETTEN PADDOCK MOTO3 +25.774
16 51 BRYAN SCHOUTEN MAHINDRA CIP +25.921
17 55 ANDREA LOCATELLI MAHINDRA SAN CARLO TEAM ITALIA +26.310
18 5 ROMANO FENATI KTM SKY RACING TEAM VR46 +29.338
19 57 ERIC GRANADO KTM CALVO TEAM +32.585
20 9 SCOTT DEROUE KALEX KTM RW RACING GP +38.766
21 61 ARTHUR SISSIS MAHINDRA MAHINDRA RACING +46.930
22 95 JULES DANILO MAHINDRA AMBROGIO RACING +47.117
23 71 THOMAS VAN LEEUWEN KALEX KTM 71WORKX.COM RACING TEAM +49.062
24 22 ANA CARRASCO KALEX KTM RW RACING GP +52.269
25 11 LIVIO LOI KALEX KTM MARC VDS RACING TEAM +52.359
26 19 ALESSANDRO TONUCCI MAHINDRA CIP +1:10.604
27 4 GABRIEL RAMOS KALEX KTM KIEFER RACING +1:19.403
28 43 LUCA GRÃœNWALD KALEX KTM KIEFER RACING +1:48.719
29 38 HAFIQ AZMI KTM SIC-AJO 1 Lap

Piloti Ritirati

Pos.  Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco
0 58 JUANFRAN GUEVARA KALEX KTM MAPFRE ASPAR TEAM MOTO3 1 Lap
0 98 KAREL HANIKA KTM RED BULL KTM AJO 5 Laps
0 31 NIKLAS AJO HUSQVARNA AVANT TECNO HUSQVARNA AJO 16 Laps
0 8 JACK MILLER KTM RED BULL KTM AJO 21 Laps
0 33 ENEA BASTIANINI KTM JUNIOR TEAM GO&FUN MOTO3 0 Lap