Moto3, Austin: Fenati vince in solitaria

Romano Fenati vince il Gran Premio delle Americhe dopo una gara in solitaria. Sul podio con lui Jorge Navarro, secondo, e Brad Binder, ottimo terzo. Quarto Phillip Oettl.

Moto3, Austin: Fenati vince in solitaria
Romano Fenati | foto: motogp.com

Inaugurata con la Moto3 la domenica di gare ad Austin, che ha avuto un inizio travagliato: a causa di una fuoriuscita d’olio sul rettilineo tra curva 11 e 12 la partenza è stata posticipata. Una volta partita però, la Moto3 ha proseguito regolarmente ed ha visto trionfare Romano Fenati. Il pilota dello Sky Racing Team VR46, che scattava dalla quinta casella, ha recuperato posizioni fino a prendere la testa della gara, per non lasciarla fino alla bandiera a scacchi. Importante anche il distacco dagli inseguitori: Fenati è stato infatti autore di una vittoria in solitaria, nessun pilota è riuscito ad avvicinarlo e ha così tagliato il traguardo ben sei secondi prima del suo primo inseguitore. È Jorge Navarro a salire sul secondo gradino del podio. Lo spagnolo, dopo un’ottima partenza, si era portato davanti a tutti, tentando la fuga. L’impresa è apparsa inizialmente vana, insidiato da Philipp Oettl. Difficile però per il poleman tenere il passo, permettendo così a Navarro di prendere margine. Il pilota del team Estrella Galicia non è riuscito però nella sua fuga, facendosi riprendere da Fenati, che lo ha poi passato per andare a vincere con ampio margine.

Proprio Oettl, che ieri ha conquistato la sua prima pole position in carriera, non è riuscito a salire sul podio, dovendosi accontentare della quarta posizione, cedendo all’ultimo giro il terzo posto a Brad Binder. Il pilota sudafricano, dopo una gara in salita, è riuscito a dare la zampata finale, conquistando il terzo gradino del podio e mantenendo salda la leadership nella generale.

Oltre a Fenati, troviamo altri tre italiani nelle prime dieci posizioni: quinto Andrea Locatelli, che precede Enea Bastianini, sesto. Chiude la top ten Nicolò Bulega. Più attardato Francesco Bagnaia, quattordicesimo, lo segue Andrea Migno, quindicesimo. Taglia il traguardo in diciassettesima posizione Fabio Di Giannantonio, mentre più indietro troviamo Lorenzo Petrarca e Fabio Spiranelli, ventiquattresimo e ventiseiesimo rispettivamente. Ritirati Niccolò Antonelli e Stefano Valtulini.

Da segnalare la penalità inflitta a Hiroki Ono per “guida irresponsabile” per aver causato un contatto con Adam Norrodin, poi ritirato.

ORDINE D'ARRIVO E TEMPI

Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 5 Romano FENATI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 144.3 41'14.868
2 20 9 Jorge NAVARRO SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 143.9 +6.612
3 16 41 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 143.7 +10.535
4 13 65 Philipp OETTL GER Schedl GP Racing KTM 143.7 +10.975
5 11 55 Andrea LOCATELLI ITA Leopard Racing KTM 143.5 +13.845
6 10 33 Enea BASTIANINI ITA Gresini Racing Moto3 Honda 143.5 +14.123
7 9 44 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 143.4 +16.309
8 8 11 Livio LOI BEL RW Racing GP BV Honda 143.0 +21.841
9 7 95 Jules DANILO FRA Ongetta-Rivacold Honda 143.0 +22.004
10 6 8 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 143.0 +22.351
11 5 84 Jakub KORNFEIL CZE Drive M7 SIC Racing Team Honda 143.0 +22.714
12 4 58 Juanfran GUEVARA SPA RBA Racing Team KTM 143.0 +22.764
13 3 20 Fabio QUARTARARO FRA Leopard Racing KTM 142.8 +26.024
14 2 21 Francesco BAGNAIA ITA ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra 142.7 +28.161
15 1 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 142.7 +28.259
16 10 Alexis MASBOU FRA Peugeot MC Saxoprint Peugeot 142.0 +39.223
17 4 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing Moto3 Honda 142.0 +39.348
18 19 Gabriel RODRIGO ARG RBA Racing Team KTM 142.0 +39.739
19 24 Tatsuki SUZUKI JPN CIP-Unicom Starker Mahindra 142.0 +40.160
20 89 Khairul Idham PAWI MAL Honda Team Asia Honda 141.5 +48.107
21 17 John MCPHEE GBR Peugeot MC Saxoprint Peugeot 141.5 +48.334
22 64 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 141.5 +48.442
23 6 Maria HERRERA SPA MH6 Laglisse KTM 140.0 +1'15.871
24 77 Lorenzo PETRARCA ITA 3570 Team Italia Mahindra 140.0 +1'16.043
25 76 Hiroki ONO JPN Honda Team Asia Honda 139.8 +1'19.441
26 3 Fabio SPIRANELLI ITA CIP-Unicom Starker Mahindra 138.4 +1'45.929
Not Classified
23 Niccolò ANTONELLI ITA Ongetta-Rivacold Honda 143.4 2 Laps
98 Karel HANIKA CZE Platinum Bay Real Estate Mahindra 137.0 7 Laps
43 Stefano VALTULINI ITA 3570 Team Italia Mahindra 138.4 9 Laps
88 Jorge MARTIN SPA ASPAR Mahindra Team Moto3 Mahindra 135.5 11 Laps
40 Darryn BINDER RSA Platinum Bay Real Estate Mahindra 133.0 13 Laps
36 Joan MIR SPA Leopard Racing KTM 141.7 14 Laps
7 Adam NORRODIN MAL Drive M7 SIC Racing Team Honda 141.6 17 Laps

CLASSIFICA GENERALE 

Pos. Rider Bike Nation Points
1 Brad BINDER KTM RSA 52
2 Jorge NAVARRO Honda SPA 49
3 Romano FENATI KTM ITA 38
4 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 31
5 Khairul Idham PAWI Honda MAL 25
6 Andrea LOCATELLI KTM ITA 24
7 Philipp OETTL KTM GER 21
8 Enea BASTIANINI Honda ITA 21
9 Francesco BAGNAIA Mahindra ITA 18
10 Jakub KORNFEIL Honda CZE 18
11 Nicolo BULEGA KTM ITA 16
12 Livio LOI Honda BEL 16
13 Joan MIR KTM SPA 15
14 Jules DANILO Honda FRA 12
15 Hiroki ONO Honda JPN 10
16 Aron CANET Honda SPA 10
17 John MCPHEE Peugeot GBR 9
18 Fabio QUARTARARO KTM FRA 9
19 Jorge MARTIN Mahindra SPA 8
20 Juanfran GUEVARA KTM SPA 8
21 Adam NORRODIN Honda MAL 5
22 Maria HERRERA KTM SPA 2
23 Bo BENDSNEYDER KTM NED 2
24 Andrea MIGNO KTM ITA 1