Silverstone, Moto3: la bandiera rossa decide che il vincitore è Canet

Gara di Moto3 più corta di un giro per un incidente. Trionfo per Aron Canet, che chiude davanti a Bastianini e Martin. Solo settimo Romano Fenati.

Silverstone, Moto3: la bandiera rossa decide che il vincitore è Canet
Silverstone, Moto3: la bandiera rossa decide che il vincitore è Canet

Orario inusuale per questa Moto3, impegnata oggi a Silverstone alle 13.40 italiane. Nonostante la pole position ed un ottimo warm up, Romano Fenati si è dovuto accontentare di un settimo posto finale. La gara si è conclusa con un giro in meno a causa di un incidente tra Guevara e Bendsnejder e la vittoria se l’è aggiudicata Aron Canet, con il nostro Enea Bastianini secondo e Jorge Martin terzo.

CRONACA – Il sole accompagna i piloti in questa partenza che vede in pole position Fenati, con Mir e Rodrigo al suo fianco. Quando si spengono i semafori, Fenati scatta subito in testa, seguito da Rodrigo e da Mir, con Antoneli quarto. Nel giro successivo Mir si mette secondo e va a caccia dell’italiano. I primi sono tutti vicini, in perfetto stile Moto3, e quindi le posizioni si scambiano continuamente. Le entrate di Fenati sono molto aggressive e il pilota sta probabilmente rischiando un po’ troppo. Nella lotta per il podio si aggrega anche Di Gianantonio, e le sue prodezze risultano vincenti perché prima resta in seconda posizione per un paio di giri, poi si prende la testa della gara, anche se Rodrigo non si accontenta di stare dietro. Nel frattempo Fenati scivola in sesta posizione e, nel traffico, cerca di recuperare una gara iniziata alla grande. Di Gianantonio, quando mancano 11 giri, fa un errore e perde parecchie posizioni: si ritrova 19esimo e quindi anche lui deve guadagnare. Fenati ci riesce, ma come abbiamo già detto, i ragazzi sono tutti vicinissimi e nessuno riesce a creare un po’ di vuoto. Nel corso degli ultimi 3 giri Bastianini si ritrova a lottare per una posizione di rilievo, mentre Fenati è un po’ arretrato. Ad un giro dal termine viene esposta la bandiera rossa per un incidente tra Guevara e Bendsnejder e quindi le posizioni d’arrivo sono quelle del giro numero 16. Vittoria per Aron Canet, che arriva davanti a Bastianini e Martin.

Ordine d'arrivo, Moto3, Silverstone