Sachsenring, miglior tempo per Aleix Espargaró nel primo turno di libere

Il catalano del team Forward stampa il miglior tempo allo scadere della sessione, precedendo i compagni di marca Jorge Lorenzo, Valentino Rossi e Pol Espargaró. Quinta la prima Honda di Bautista, nona la prima Ducati di Iannone.

Si parte con la prima giornata di prove libere sul circuito tedesco del Sachsenring, ultima tappa del Mondiale MotoGP prima della pausa estiva. Dopo la pioggia di ieri, oggi c'è ancora qualche nuvola, ma il tempo sembra  tenere per ora. È la Open di Aleix Espargaró a chiudere in testa durante la prima sessione di libere, capeggiando un quartetto Yamaha composto poi da Jorge Lorenzo, Valentino Rossi ed il fratello Pol Espargaró. La prima Honda è quella di Alvaro Bautista, quinto, mentre per le Ducati dobbiamo scendere fino alla nona posizione per trovare la prima guidata da Andrea Iannone.

Comincia il primo turno, con tutti i piloti in pista fin dal primo momento. Da registrare subito una brutta caduta, quella di Bradley Smith, all’uscita dalla curva 10, e poco dopo anche Marc Márquez si stende nella ghiaia, alla curva 2, ma per entrambi nessuna conseguenza. Il pilota di casa Stefan Bradl intanto prende provvisoriamente la testa della classifica, seguito da Dani Pedrosa, Andrea Iannone, Alvaro Bautista, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Il tedesco del team LCR migliora ancora il suo tempo, ma arriva Jorge Lorenzo che abbassa di poco più di un decimo il tempo di Bradl scalando la classifica e piazzandosi davanti a tutti, mentre anche Valentino Rossi recupera qualche posizione inserendosi tra Bradl e Pedrosa in terza posizione. Sia Smith che Márquez sono intanto tornati in pista e stanno rapidamente recuperando la top ten.

Alvaro Bautista a circa metà turno si inserisce tra Valentino Rossi e Dani Pedrosa, mentre Stefan Bradl è protagonista di un’uscita di pista senza conseguenze, e Marc Márquez poco dopo risale fino alla seconda posizione, dietro al leader Jorge Lorenzo, ma ci rimane per poco perché davanti a lui si piazzano prima Aleix Espargaró e poco dopo anche Valentino Rossi, che si avvicina così al compagno di squadra in testa. Uscita di pista anche per Nicky Hayden, che si prende qualche rischio ma alla fine riesce a tornare in pista. Bradley Smith intanto è protagonista di una nuova caduta a pochi minuti dalla fine del turno, che quindi per lui si chiude in anticipo. All’ultimo Aleix Espargaró stampa il miglior tempo della sessione, chiudendo quindi in prima posizione davanti a Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

La classifica:

1. Aleix ESPARGARO - NGM Forward Racing - 1:22.170

2. Jorge LORENZO - Movistar Yamaha MotoGP - +0.253

3. Valentino ROSSI - Movistar Yamaha MotoGP - +0.296

4. Pol ESPARGARO - Monster Yamaha Tech 3 - +0.429

5. Alvaro BAUTISTA - GO&FUN Honda Gresini - +0.461

6. Marc MARQUEZ - Repsol Honda Team - +0.597

7. Stefan BRADL - LCR Honda MotoGP - +0.632

8. Dani PEDROSA - Repsol Honda Team - +0.678

9. Andrea IANNONE - Pramac Racing - +0.704

10. Yonny HERNANDEZ - Energy T.I. Pramac Racing - +0.726

11. Andrea DOVIZIOSO - Ducati Team - +0.738

12. Bradley SMITH - Monster Yamaha Tech 3 - +0.980