La MotoGP si sposta ad Austin: anteprima e orari tv

Il circuito texano ospiterà questo weekend la seconda tappa della stagione 2015 del Motomondiale. Dopo un primo emozionante Gran Premio in Qatar, si spera in una nuova grande prestazione dei piloti italiani, Lorenzo e Márquez permettendo.

La MotoGP si sposta ad Austin: anteprima e orari tv
foto: crash.net

Dopo la prima emozionante tappa mondiale in Qatar, questo weekend la MotoGP torna in azione sul circuito statunitense di Austin, teatro di un nuovo assalto al titolo iridato 2015.

Il circuito – Il Circuito delle Americhe è situato ad Austin, capitale dello stato del Texas. È stato progettato da Hermann Tilke ed inaugurato, non senza molti problemi riguardanti la sua costruzione, nel 2012, anno in cui si disputa il primo Gran Premio di Formula 1. Il circuito misura 5513 metri e presenta 20 curve, 9 a destra e 11 a sinistra. Nel 2013 il tracciato viene inserito anche nel calendario del Motomondiale e si disputa così il primo Gran Premio di MotoGP. Il record del tracciato in 2:03.575 appartiene dall’anno scorso a Marc Márquez.

Aspettative – Dopo la prima splendida gara condotta dai nostri piloti non possiamo che sperare in un nuovo emozionante weekend: Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Andrea Iannone sono stati infatti i protagonisti del primo appuntamento di questa stagione, regalandoci dopo tanti anni un podio tutto tricolore. Il Dottore, vincitore a Losail, non ha mai apprezzato molto il circuito di Austin (chiuse ottavo l’anno scorso), ma chiaramente farà di tutto per ottenere una nuova vittoria. Dovizioso ricorda invece con piacere questo tracciato, visto che proprio ad Austin salì per la prima volta sul podio con Ducati, mentre Iannone, settimo l’anno scorso, punta decisamente a migliorarsi. Da tenere d’occhio chiaramente un altro protagonista di Losail, Jorge Lorenzo, in lotta per il podio prima di accusare seri problemi al casco che gli hanno compromesso la visibilità. Chi cercherà di rifarsi subito è Marc Márquez, costretto ad una rimonta in Qatar a causa di un suo errore al primo giro che non gli ha permesso di lottare con i primi: nei due appuntamenti precedenti il campione del mondo in carica ha sempre ottenuto la vittoria, oltre a record del circuito, record della pole e record in gara, stampati durante la scorsa stagione. Accanto a lui non ci sarà Dani Pedrosa, autore assieme al compagno di squadra di due doppiette nelle scorse stagioni, costretto a fermarsi a causa di problemi di sindrome compartimentale non risolti: il pilota catalano è stato operato con successo in questi giorni, ma chiaramente dovrà restare a riposo, quindi per questa e la prossima gara verrà sostituito dal tester HRC Hiroshi Aoyama. Da citare Nicky Hayden, che diventerà il quarto pilota di sempre a raggiungere il traguardo delle 200 presenze nella categoria regina, assieme a Valentino Rossi, Alex Barros e Loris Capirossi.

Il Gran Premio di Austin, come la tappa in Qatar, sarà un appuntamento pomeridiano/serale per gli appassionati europei, che potranno seguire tutto il weekend motociclistico in diretta solo su Sky, mentre qualifiche e gare delle tre categorie verranno mostrate in differita su Cielo. Ecco tutti gli orari:

In diretta su Sky

Giovedì 9 aprile
19.00 - conferenza stampa piloti: parteciperanno Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), Andrea Iannone (Ducati Team), Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), Marc Márquez (Repsol Honda Team), Bradley Smith (Monster Yamaha Tech 3) e Nicky Hayden (Aspar MotoGP Team)
Venerdì 10 aprile
16.00: prove libere Moto3
16.55: prove libere MotoGP
17.55: prove libere Moto2
20.10: prove libere 2 Moto3
21.05: prove libere 2 MotoGP
22.05: prove libere 2 Moto2
Sabato 11 aprile
16.00: prove libere 3 Moto3
16.55: prove libere 3 MotoGP
17.55: prove libere 3 Moto2
19.35: qualifiche Moto3
20.30: prove libere 4 MotoGP
21.00: qualifiche MotoGP
22.05: qualifiche Moto 2
Domenica 12 aprile
15.40: warm up Moto3, Moto2 e MotoGP
18.00: gara Moto3
19.20: gara Moto2
21.00: gara MotoGP
 

In differita su Cielo

Sabato 11 aprile
00.25 Sintesi qualifiche Moto2, MotoGP e Moto3

Domenica 12 aprile
21.15 gara Moto3
22.35 gara Moto2
00.00 gara MotoGP