Valentino Rossi: “Giornata positiva, ma la gara sarà difficile”

Nonostante la quinta posizione in griglia Valentino Rossi è fiducioso per quanto riguarda la gara di domani. Sa che sarà difficile, visto il caldo che condizionerà molto tutti i piloti.

Valentino Rossi: “Giornata positiva, ma la gara sarà difficile”
foto: Getty Images

Valentino Rossi è arrivato a Jerez de la Frontera in testa al Mondiale, diventando così il favorito per la vittoria del Gran Premio di Spagna. Nonostante ciò, ha arrancato per tutti i turni di prove libere, come spesso accade. Neanche in qualifica è riuscito ad essere particolarmente incisivo, non andando oltre la quinta posizione. Scatterà dunque dalla seconda fila il Dottore, che spiega il motivo per cui perde molto dal compagno di squadra: “Soffro un po’ nel T4, non sono abbastanza veloce negli ultimi due curvoni. Soprattutto in entrata di curva Jorge riesce a mettere la moto dentro più velocemente e a portare nella prima parte di curva più velocità. Invece io ancora non ce la faccio quindi sono molto veloce fino a lì e poi nel T4 perdo un po’”.

Nell’insieme, Valentino Rossi è positivo e guarda con fiducia alla gara di domani. Ammette però che forse avrebbe potuto fare qualcosa di più: “Comunque è stata una giornata molto positiva perché abbiamo migliorato molto perché ieri ero più in difficoltà. Avrei potuto probabilmente fare un po’ meglio, ma partire quinto non è male per domani”.

Ormai è noto che, se anche il venerdì ed il sabato non è costantemente nelle prime posizioni, Valentino Rossi riesce a sfruttare la domenica mattina, con il warm up, per trovare il giusto assetto in ottica gara. Anche la scelta delle gomme sarà fondamentale ed il pluricampione del mondo sembra ancora indeciso: “Secondo me ancora la partita è aperta sia per il davanti che per il dietro. Sul posteriore penso più la morbida, però adesso vediamo. La gara sarà molto difficile perché è caldissimo e qualunque gomma si userà sarà veramente difficile sia fisicamente che come controllar la moto”.