MotoGP, Jorge Lorenzo trionfa anche al Montmeló

Il pilota Yamaha ottiene la quarta vittoria consecutiva sul tracciato di casa, recuperando altri punti preziosi in ottica iridata. Sul podio anche Valentino Rossi e Dani Pedrosa, mentre Marc Márquez e Andrea Dovizioso chiudono questo weekend con un altro zero.

MotoGP, Jorge Lorenzo trionfa anche al Montmeló
foto: Getty Images

Gara ricca di cadute e colpi di scena quella che si è appena conclusa sul circuito del Montmeló, vicino a Barcellona. Jorge Lorenzo ottiene la quarta vittoria consecutiva quest’anno, precedendo il compagno di squadra Valentino Rossi, mentre il terzo gradino del podio è per Dani Pedrosa. Altro zero per Marc Márquez e Andrea Dovizioso, caduti all’inizio e a metà gara, ma la gara finisce male anche per il poleman Aleix Espargaró, nella ghiaia a pochi giri dalla fine.

Si spegne il semaforo ed è Lorenzo a scattare benissimo prendendosi la testa della corsa, davanti a Dovizioso, Smith e Márquez. Brutta la partenza delle Suzuki, che perdono parecchie posizioni, così come Pedrosa che finisce ai margini della top ten, mentre Rossi, che ha quasi mantenuto la posizione di partenza, cerca di recuperare portandosi presto tra i primi cinque. Márquez ci mette poco a portarsi in seconda posizione, attaccandosi a Lorenzo e cercando di mantenersi vicino per provare a sferrare un attacco. La gara però per lui finisce malamente: il catalano finisce lungo in frenata evitando di un niente il pilota Yamaha e chiude la sua gara nella ghiaia. Per il campione del mondo in carica è il secondo zero consecutivo, il terzo della stagione, ed il distacco dalla vetta diventa davvero pesante. La gara continua con Rossi che è ormai a ridosso di Dovizioso e riesce a passarlo poco dopo, prendendosi la seconda posizione, mentre finisce la sua gara anche Pol Espargaró, che stava lottando con Smith e Pedrosa per la quinta piazza. C’è un altro colpo di scena, perché anche Dovizioso finisce a terra, chiudendo con un altro zero anche questa gara, mentre Pedrosa, dopo aver superato Smith, riesce ad avere la meglio anche su Aleix Espargaró, ottenendo così la terza posizione. Chiude la gara in anticipo anche Melandri e Barbera rientra al box per qualche problema alla sua moto, mentre in pista Iannone è riuscito a recuperare fino a portarsi molto vicino a Smith, con cui inizia una battaglia per la quinta posizione. Anche tra Redding e Viñales si scatena la bagarre, conclusasi poi con il catalano che ottiene la settima piazza. Finisce malamente anche la gara di Aleix Espargaró, che stava mantenendo un’ottima quarta posizione prima di finire nella ghiaia. A poco meno di dieci giri dalla fine Rossi sembra avere un passo migliore del compagno di squadra in testa, come dimostrano infatti i decimi che riesce a recuperare giro dopo giro.

Jorge Lorenzo però non molla e riesce a portarsi a casa la quarta vittoria consecutiva, recuperando ulteriormente sul leader iridato Valentino Rossi, ora davanti a lui per solo un punto. La seconda piazza va al pilota di Tavullia, mentre il terzo gradino del podio è di Dani Pedrosa, che riesce ad ottenere un bel risultato dopo tanto tempo.

La classifica:

1 25 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 165.3 42'53.208
2 20 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 165.2 +0.885
3 16 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 164.0 +19.455
4 13 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 163.7 +24.925
5 11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 163.5 +27.782
6 10 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 163.4 +29.559
7 9 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 163.0 +36.424
8 8 6 Stefan BRADL GER Athinà Forward Racing Yamaha Forward 162.6 +42.103
9 7 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 162.2 +49.350
10 6 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 162.0 +52.569
11 5 43 Jack MILLER AUS CWM LCR Honda Honda 161.9 +53.666
12 4 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 161.8 +55.765
13 3 76 Loris BAZ FRA Athinà Forward Racing Yamaha Forward 161.8 +55.832
14 2 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 161.0 +1'09.037
15 1 15 Alex DE ANGELIS RSM E-Motion IodaRacing Team ART 160.0 +1'25.263
16 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 156.1 1 Lap
Non classificato
41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 163.8 5 Laps
69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 157.9 12 Laps
33 Marco MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 155.1 19 Laps
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 145.9 19 Laps
44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 162.9 21 Laps
93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 143.4 22 Laps
35 Cal CRUTCHLOW GBR CWM LCR Honda Honda 118.0 22 Laps
68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 161.3 23 Laps