MotoGP, dominio di Marc Márquez al Sachsenring

Dopo aver dominato fin dai giorni scorsi, il campione del mondo in carica ottiene oggi una vittoria in solitaria sul tracciato tedesco. E' doppietta Honda con Dani Pedrosa secondo, mentre Valentino Rossi, terzo, allunga sul rivale Jorge Lorenzo in ottica iridata.

MotoGP, dominio di Marc Márquez al Sachsenring
foto: Getty Images

Il weekend del Sachsenring vede tornare sul gradino più alto del podio il campione del mondo in carica: dopo aver dominato le prove libere ed aver conquistato la pole position, Marc Márquez ottiene anche una schiacciante vittoria in solitaria in Germania, la sesta consecutiva per lui su questo tracciato. Il secondo gradino del podio è di Dani Pedrosa, che riesce ad avere la meglio su Valentino Rossi, terzo al traguardo, e porta alla squadra un’ottima doppietta. Il pilota di Tavullia però lascia il tracciato tedesco nuovamente da leader iridato, con un vantaggio di tredici punti sul rivale e compagno di squadra Jorge Lorenzo, che oggi ha chiuso in quarta posizione.

Scatta benissimo il trio spagnolo della prima fila, con Lorenzo che prende la testa della classifica seguito da Márquez e Pedrosa, mentre Rossi riesce presto a portarsi in quarta posizione davanti a Iannone: si preannuncia quindi una gara che vedrà i fantastici quattro in lotta per le posizioni del podio. Saluta presto Redding, che conclude la sua gara con una caduta nei primi giri. Davanti è battaglia: Rossi ha la meglio su Pedrosa mentre Márquez supera Lorenzo, con il duo Yamaha che poco dopo si pone in lotta per la seconda posizione. L’italiano poco dopo ha la meglio sul compagno di squadra, che sembra da subito nettamente più in difficoltà e perde anche la terza posizione a vantaggio di Pedrosa. Da registrare alcuni giri dopo l’abbandono anche da parte di Dovizioso, ottavo fino a quel momento, che conclude la sua gara nella ghiaia. Si accende la lotta per l’ottava posizione tra Pol Espargaró, Petrucci, Hernandez, Viñales e Aleix Espargaró, battaglia che durerà fino alla fine, mentre nelle prime posizioni Pedrosa riesce a superare Rossi, che gli rimane attaccato per qualche giro finché il pilota Honda non riesce a stabilire un buon margine, consolidando la sua seconda piazza.

È Marc Márquez a tagliare il traguardo, conquistando una decisiva vittoria qua al Sachsenring, la seconda stagionale per lui nonché la sesta consecutiva su questo tracciato. Honda però festeggia doppiamente, perché la seconda piazza di Dani Pedrosa permette al team giapponese di portare a casa una grande doppietta. Il terzo gradino del podio è per Valentino Rossi, che allunga ancora un po’ sul compagno di squadra Jorge Lorenzo, che chiude la gara di oggi in quarta posizione.

ORDINE D'ARRIVO E TEMPI:

1 25 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 161.0 41'01.087
2 20 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 160.9 +2.226
3 16 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 160.7 +5.608
4 13 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 160.4 +9.928
5 11 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 159.7 +20.785
6 10 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 159.5 +23.215
7 9 35 Cal CRUTCHLOW GBR CWM LCR Honda Honda 159.1 +29.881
8 8 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 158.8 +34.953
9 7 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 158.7 +35.875
10 6 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 158.6 +37.253
11 5 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 158.6 +37.274
12 4 68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 158.3 +42.081
13 3 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 157.9 +48.611
14 2 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 157.8 +50.687
15 1 43 Jack MILLER AUS CWM LCR Honda Honda 157.6 +53.769
16 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 157.3 +58.921
17 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 157.0 +1'02.738
18 15 Alex DE ANGELIS RSM E-Motion IodaRacing Team ART 157.0 +1'03.122
19 76 Loris BAZ FRA Athinà Forward Racing Yamaha Forward 156.5 +1'11.162
20 70 Michael LAVERTY GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 156.2 +1'15.910
Non classificati
71 Claudio CORTI ITA Athinà Forward Racing Yamaha Forward 131.4 8 Giri
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 159.3 16 Giri
7 Hiroshi AOYAMA JPN AB Motoracing Honda 155.5 26 Giri
63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 132.2 27 Giri
Non ha finito il primo giro
45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 0 Giro

CLASSIFICA MONDIALE:

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Valentino ROSSI Yamaha ITA 179
2 Jorge LORENZO Yamaha SPA 166
3 Andrea IANNONE Ducati ITA 118
4 Marc MARQUEZ Honda SPA 114
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 87
6 Bradley SMITH Yamaha GBR 87
7 Dani PEDROSA Honda SPA 67
8 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 66
9 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 64
10 Maverick VIÑALES Suzuki SPA 57
11 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 51
12 Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 44
13 Yonny HERNANDEZ Ducati COL 32
14 Scott REDDING Honda GBR 30
15 Hector BARBERA Ducati SPA 19
16 Loris BAZ Yamaha Forward FRA 14
17 Alvaro BAUTISTA Aprilia SPA 13
18 Jack MILLER Honda AUS 12
19 Stefan BRADL Yamaha Forward GER 9
20 Michele PIRRO Ducati ITA 8
21 Nicky HAYDEN Honda USA 8
22 Eugene LAVERTY Honda IRL 7
23 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 5
24 Mike DI MEGLIO Ducati FRA 2
25 Alex DE ANGELIS ART RSM 1