MotoGP Silverstone, super-pole di Marquez

L'iridato partirà davanti ai connazionali Lorenzo e Pedrosa. Ad aprire la seconda fila Valentino Rossi, in crescita dopo l'avvio in affanno. Previsto meteo incerto per la gara.

MotoGP Silverstone, super-pole di Marquez
Marc Marquez, poleman del Gp di Gran Bretagna

Marc Marquez conquista un’autorevole pole position sul circuito di Silverstone: 2:00.234 per il Cabroncito, un tempo inarrivabile per la concorrenza che gli consentirà di scattare domani davanti a Jorge Lorenzo (2:00.522) e al compagno di box Dani Pedrosa (2:00.716), per una prima fila tutta spagnola. Niente da fare per il maiorchino della Yamaha Movistar, che resta comunque il rivale più accreditato di Marquez in gara, meteo permettendo.

Buon quarto Valentino Rossi con 2:00.947, ottenuto grazie anche al traino di Pedrosa. Il pesarese è cresciuto col trascorrere dei turni ma non sembra poter impensierire Marquez e Lorenzo in ottica gara. Si tratterà ancora una volta di correre col podio nel mirino, sperando che la pioggia arrivi a rimescolare le carte.

Quinto e sesto tempo per le due Yamaha del Team Tech 3 di Pol Espargaro (2:01.031) e Bradley Smith (2:01.140), a proprio agio tra le curve del circuito britannico.

Chiudono la top ten Redding (Honda EG, 2:01.329), Crutchlow (Honda LCR, 2:01.376), Iannone (2:01.874) e Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar, 2:01.880).

Solo dodicesimo (e ultimo in Q2) Dovizioso, preceduto anche dalla Ducati privata di Hernandez.

Q2, GP OF GREAT BRITAIN

Marc Marquez (Honda Repsol) 2:00.234

Jorge Lorenzo (Yamaha Movistar) 2:00.522

Dani Pedrosa (Honda Repsol) 2:00.716

Valentino Rossi (Yamaha Movistar) 2:00.947

Pol Espargaro (Yamaha Tech 3) 2:01.031

Bradley Smith (Yamaha Tech 3) 2:01.140

Scott Redding (Honda EG) 2:01.329

Cal Crutchlow (LCR Honda) 2:01.376

Andrea Iannone (Ducati Team) 2:01.874

Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar) 2:01.880

Yohnny Hernandez (Ducati Pramac) 2:01.894

Andrea Dovizioso (Ducati Team) 2:01.979

In Q1, promossi al turno successivo Yohnny Hernandez (Ducati Pramac, 2:01.888) e Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar, 2:02.010).

Q1, GP OF GREAT BRITAIN

Yohnny Hernandez (Ducati Pramac) 2:01.888

Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar) 2:02.010

Maverick Vinales (Suzuki Ecstar) 2:02.016

Stefan Bradl (Aprilia Gresini) 2:02.657

Loris Baz (Yamaha Forward) 2:02.677

Jack Miller (LCR Honda) 2:02.697

Hector Barbera (Avintia Racing) 2:02.784

Danilo Petrucci (Ducati Pramac) 2:02.800

Eugene Laverty (Honda Aspar) 2:02.894

Alvaro Bautista (Aprilia Gresini) 2:02.908

Nicky Hayden (Honda Aspar) 2:02.946

Mike Di Meglio (Avintia Racing) 2:03.641

Claudio Corti (Yamaha Forward) 2:03.789

Karel Abraham (AB Motoracing) 2.04.133

Alex De Angelis (Yoda Racing) 2.04.304