MotoGP - Misano FP2, Lorenzo mette le ali

Il maiorchino mette in riga il gruppo staccando il nuovo record della pista. Chiudono la prima fila virtuale le Honda di Marquez e Pedrosa. Quinto Rossi, non lontano nel passo gara.

MotoGP - Misano FP2, Lorenzo mette le ali
Jorge Lorenzo con le alette aerodinamiche

L’aveva promesso: “Ho intenzione di spingere al massimo in ogni gara a partire da Misano”, e così ha fatto. Jorge Lorenzo mostra i muscoli, timbrando il miglior tempo nel secondo turno di prove libere: record della pista in 1:32.871 e il solito ritmo infernale che chiariscono le sue intenzioni in vista di domenica.

Il maiorchino, nelle fasi finali della sessione, ha inoltre sperimentato le alette aerodinamiche già viste sulla Ducati GP15, appendici poste alle estremità della carena per incrementare il feedback della moto alle variazioni di set-up.

Brillante seconda piazza per Marc Marquez a soli 5 centesimi dalla vetta. Il Cabroncito è stato a lungo in testa alla classifica, dando spettacolo con la sua guida sempre al limite, con tanto di traversi e sorpassi all’esterno per liberarsi dal traffico.

Chiude la prima fila virtuale il team-mate in Honda Repsol Dani Pedrosa, staccato di oltre tre decimi.

Seguono la prima Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso, Valentino Rossi e Pol Espargaro. Il Dottore – come spesso ci ha abituato - arranca sul giro secco, a quasi 6 decimi dal compagno di squadra, dimezzando però il divario in termini di passo gara.

A chiudere la top ten Danilo Petrucci, che conferma l’ottimo stato di forma dopo la performance di Silverstone, Bradley Smith, Michele Pirro – collaudatore Ducati, in pista con la GP15 grazie a una wild card - e Cal Crutchlow, autore di un’innocua scivolata alla curva del Tramonto.

Solo 13imo Andrea Iannone, pure lui incappato in una caduta alla stessa curva.

La classe regina dà appuntamento alle 9:55 di domani per la terza sessione di Prove Libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2015.

MotoGP Misano 2015 - Classifica tempi Prove Libere FP2


1 Jorge Lorenzo Yamaha | Movistar Yamaha Motogp | 1:32.871  
2 Marc Marquez | Honda | Repsol Honda Team | 1:32.924 | 0.053 
3 Dani Pedrosa | Honda | Repsol Honda Team | 1:33.258 | 0.387 
4 Andrea Dovizioso | Ducati | Ducati Team | 1:33.291 | 0.420 
5 Valentino Rossi | Yamaha | Movistar Yamaha Motogp | 1:33.469 | 0.598 
6 Pol Espargaro | Yamaha | Monster Yamaha Tech 3 | 1:33.552 | 0.681 
7 Danilo Petrucci | Ducati | Octo Pramac Racing | 1:33.553 | 0.682 
8 Bradley Smith | Yamaha | Monster Yamaha Tech 3 | 1:33.595 | 0.724 
9 Michele Pirro | Ducati | Ducati Team | 1:33.674 | 0.803 
10 Cal Crutchlow | Honda | Lcr Honda | 1:33.785 | 0.914 
11 Scott Redding | Honda | Eg 0,0 Marc Vds | 1:33.808 | 0.937 
12 Aleix Espargaro | Suzuki | Team Suzuki Ecstar | 1:33.840 | 0.969 
13 Andrea Iannone | Ducati | Ducati Team | 1:34.132 | 1.261 
14 Maverick Vinales | Suzuki | Team Suzuki Ecstar | 1:34.215 | 1.344 
15 Eugene Laverty | Honda | Aspar Motogp Team | 1:34.345 | 1.474 
16 Loris Baz | Yamaha Forward | Forward Racing | 1:34.500 | 1.629 
17 Yonny Hernandez | Ducati | Octo Pramac Racing | 1:34.595 | 1.724 
18 Alvaro Bautista | Aprilia | Aprilia Racing Team Gresini | 1:34.727 | 1.856 
19 Jack Miller | Honda | Lcr Honda | 1:34.856 | 1.985 
20 Hector Barbera | Ducati | Avintia Racing | 1:35.011 | 2.140 
21 Stefan Bradl | Aprilia | Aprilia Racing Team Gresini | 1:35.036 | 2.165 
22 Nicky Hayden | Honda | Aspar Motogp Team | 1:35.394 | 2.523 
23 Alex De Angelis | Art | E-motion Iodaracing Team | 1:35.735 | 2.864 
24 Mike Di Meglio | Ducati | Avintia Racing | 1:35.853 | 2.982 
25 Claudio Corti | Yamaha Forward | Forward Racing | 1:36.326 | 3.455 
26 Karel Abraham | Honda | Ab Motoracing | 1:36.530 | 3.659