MotoGP, infortunio alla spalla per Jorge Lorenzo

Lo spagnolo della Yamaha si è infortunato in allenamento, procurandosi una contusione alla spalla sinistra. Confermata però la sua presenza a Motegi.

MotoGP, infortunio alla spalla per Jorge Lorenzo
foto: Getty Images

La fortuna volta ancora le spalle a Jorge Lorenzo. Proprio nel momento cruciale del campionato, lo spagnolo della Yamaha è incappato in un infortunio. Durante l’ultimo allenamento prima di Motegi, il quattro volte Campione del mondo è caduto, procurandosi un lesione alla spalla. Si è recato all’ospedale di Barcellona, dove non è stata riscontrata nessuna frattura, ma una contusione.

Lorenzo è partito ugualmente per il Giappone con un tutore per precauzione e, una volta arrivato in circuito, si recherà in clinica mobile per ulteriori visite e per fare fisioterapia. Così come annunciato anche da Yamaha, la partecipazione al Gran Premio del Giappone è confermata, anche se non sarà al massimo della forma.

L’infortunio arriva in un momento particolare del campionato: si parte verso la tripletta asiatica, dove continuerà la lotta per il titolo con Valentino Rossi. I punti da recuperare sono 14, ma ora l’impresa si fa più ardua. Proprio la settimana scorsa, Lorenzo aveva deciso di saltare i test ad Aragón per evitare rischi inutili in previsione delle ultime quattro gare.

Ma lo spagnolo non è nuovo a lesioni: nel 2013 disputò il Gran Premio d’Olanda dopo sole 35 ore da un’operazione dopo essere caduto durante la sessione di prove libere ed essersi procurato una lussazione alla spalla sinistra, la stessa contusa lo scorso sabato. Per lui ad Assen arrivò uno stoico quinto posto e, in vista di Motegi spera di ottenere comunque un buon risultato.

Nel frattempo Jorge Lorenzo ha rassicurato i suoi fan e gli appassionati attraverso il suo profilo Twitter, affermando: “Siamo a Dubai prima di partire alla volta di Narita. La spalla è OK. Potrò correre a Motegi senza problemi”.