MotoGP, Lorenzo il più rapido anche nel secondo turno di libere a Motegi

Il maiorchino del team Yamaha mantiene un ottimo ritmo anche in questa seconda sessione di prove libere, ma gli si avvicina Dani Pedrosa, che chiude ad appena un decimo di ritardo, mentre a circa tre decimi ci sono le due Ducati ufficiali.

MotoGP, Lorenzo il più rapido anche nel secondo turno di libere a Motegi
foto: crash.net

Siamo ora al secondo turno di libere per la categoria MotoGP in quel di Motegi, in cui la temperatura dell’aria è attorno ai 25° C ma è ben più alta quella dell’asfalto, che supera i 40° C in questo turno pomeridiano (in Italia è appena mattina per via del fuso orario). Jorge Lorenzo si conferma il più rapido in questa prima giornata, ma Dani Pedrosa chiude ad appena un decimo da lui, mentre a seguire troviamo le due Ducati ufficiali di Andrea Iannone e Andrea Dovizioso.

I piloti come sempre si fanno vedere in pista fin da subito per approfittare delle ottime condizioni del tracciato oggi. Dopo nemmeno dieci minuti i tempi sono già molto vicini a quelli mattutini, quindi è scontato dire che in questo secondo turno tutti i piloti si miglioreranno. Lorenzo al momento è di nuovo in testa, davanti alle Ducati di Iannone e Dovizioso, ma sono molto vicini anche Márquez e Rossi, mentre Pedrosa occupa la settima piazza provvisoria. Impressionante soprattutto il passo del maiorchino del team Yamaha, che in questi primi giri abbassa continuamente il suo tempo fino a fermare il cronometro su un 1:45.426, al di sotto del suo miglior tempo mattutino. Da registrare poco dopo la caduta di Baz, che comunque si rialza senza problemi ma è costretto  a tornare a piedi al suo box. Nelle prime sei posizioni troviamo le due Yamaha, le due Honda e le due Ducati, tutti racchiusi in appena tre decimi, cosa che fa pensare ad un sostanziale equilibrio tra le tre case al momento, ma da notare anche la settima piazza di Aleix Espargaró, a poco meno di quattro decimi dalla vetta, mentre dall’ottava posizione in poi il distacco supera il mezzo secondo. Negli ultimi minuti i piloti, dopo una breve fase di stallo, cercando di migliorarsi ulteriormente, marcando i propri migliori tempi e scombinando alcune posizioni in classifica.

Jorge Lorenzo è il più rapido in assoluto in questa prima giornata di prove libere, a precedere la Honda di Dani Pedrosa, gli unici due piloti ad aver girato sotto l’1:45 oggi. Terza e quarta piazza vanno ai piloti Ducati Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, mentre è un quinto Bradley Smith, messosi particolarmente in evidenza in questo turno, davanti ad Aleix Espargaró, Marc Márquez ed il leader iridato Valentino Rossi, che accusa otto decimi dal compagno di squadra in testa. Chiudono la top ten Pol Espargaró e Hector Barberá, mentre per quanto riguarda gli altri italiani, Danilo Petrucci è sedicesimo e Alex De Angelis ottiene il ventiseiesimo tempo.

La classifica:

1 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 298.8 1'44.731 
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 305.2 1'44.859 0.128 / 0.128
3 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 308.2 1'45.043 0.312 / 0.184
4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 309.6 1'45.059 0.328 / 0.016
5 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.1 1'45.250 0.519 / 0.191
6 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 300.2 1'45.348 0.617 / 0.098
7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 303.4 1'45.492 0.761 / 0.144
8 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 297.1 1'45.554 0.823 / 0.062
9 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 301.5 1'45.597 0.866 / 0.043
10 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 305.4 1'45.645 0.914 / 0.048
11 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 304.5 1'45.846 1.115 / 0.201
12 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 299.5 1'46.074 1.343 / 0.228
13 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 299.3 1'46.464 1.733 / 0.390
14 43 Jack MILLER AUS LCR Honda Honda 299.5 1'46.477 1.746 / 0.013
15 68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 303.7 1'46.563 1.832 / 0.086
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 301.5 1'46.648 1.917 / 0.085
17 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 295.0 1'46.649 1.918 / 0.001
18 72 Takumi TAKAHASHI JPN Team HRC with Nissin Honda 299.7 1'46.650 1.919 / 0.001
19 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 295.8 1'46.770 2.039 / 0.120
20 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 292.0 1'46.827 2.096 / 0.057
21 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 299.4 1'46.934 2.203 / 0.107
22 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 298.2 1'46.974 2.243 / 0.040
23 21 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha Factory Racing Team Yamaha 298.4 1'47.096 2.365 / 0.122
24 76 Loris BAZ FRA Forward Racing Yamaha Forward 292.5 1'47.219 2.488 / 0.123
25 24 Toni ELIAS SPA Forward Racing Yamaha Forward 300.1 1'47.689 2.958 / 0.470
26 15 Alex DE ANGELIS RSM E-Motion IodaRacing Team ART 292.1 1'48.572 3.841 / 0.883
27 64 Kousuke AKIYOSHI JPN AB Motoracing Honda 291.7 1'48.769 4.038 / 0.197