MotoGP, Phillip Island: Lorenzo su tutti nelle FP1, Márquez il più rapido nelle FP2

Il maiorchino della Yamaha stampa il miglior tempo nella prima sessione di libere a Phillip Island, davanti a Márquez e Rossi, mentre è il campione del mondo Honda ad essere il più veloce nelle libere 2, precedendo Lorenzo e Viñales.

MotoGP, Phillip Island: Lorenzo su tutti nelle FP1, Márquez il più rapido nelle FP2
foto: crash.net

Comincia ufficialmente il Gran Premio di Phillip Island con i primi due turni di prove libere che si sono svolti oggi sul tracciato australiano. Il più rapido nella prima sessione è Jorge Lorenzo, mentre le libere 2 vanno al campione del mondo in carica Marc Márquez.

Le prime prove libere sono state rovinate in parte dalla pioggia a inizio e fine turno, cosa che non ha permesso ai piloti di girare con la costanza che avrebbero voluto e che anzi ha interrotto i lavori in anticipo. Il più rapido è Jorge Lorenzo, che precede Marc Márquez di circa tre decimi e Valentino Rossi di mezzo secondo, mentre Dani Pedrosa, a poco meno di un decimo dall’italiano, completa le prime quattro posizioni in classifica. Quinta e sesta posizione per le Honda del team LCR, con Jack Miller a precedere Cal Crutchlow, mentre Bradley Smith è settimo davanti alla prima Ducati di Andrea Iannone ed al compagno di squadra Pol Espargaró. Chiude la top ten la Suzuki di Maverick Viñales, che precede di pochi millesimi il compagno di squadra Aleix Espargaró, mentre Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci su Ducati non vanno oltre la dodicesima e quattordicesima posizione.

La classifica:

1 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 330.6 1'30.047 
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 336.3 1'30.395 0.348 / 0.348
3 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 328.8 1'30.572 0.525 / 0.177
4 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 328.0 1'30.669 0.622 / 0.097
5 43 Jack MILLER AUS LCR Honda Honda 329.4 1'30.712 0.665 / 0.043
6 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 338.5 1'30.782 0.735 / 0.070
7 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 333.6 1'30.902 0.855 / 0.120
8 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 339.4 1'30.967 0.920 / 0.065
9 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 333.9 1'31.111 1.064 / 0.144
10 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.7 1'31.240 1.193 / 0.129
11 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.7 1'31.260 1.213 / 0.020
12 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 341.9 1'31.385 1.338 / 0.125
13 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 327.7 1'31.506 1.459 / 0.121
14 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 332.3 1'31.670 1.623 / 0.164
15 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 329.8 1'31.670 1.623
16 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 324.3 1'31.702 1.655 / 0.032
17 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 328.7 1'31.772 1.725 / 0.070
18 68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 338.7 1'32.121 2.074 / 0.349
19 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 328.0 1'32.173 2.126 / 0.052
20 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 323.8 1'32.589 2.542 / 0.416
21 76 Loris BAZ FRA Forward Racing Yamaha Forward 324.7 1'32.756 2.709 / 0.167
22 24 Toni ELIAS SPA Forward Racing Yamaha Forward 326.9 1'32.959 2.912 / 0.203
23 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 325.3 1'33.558 3.511 / 0.599
24 13 Anthony WEST AUS AB Motoracing Honda 321.1 1'33.790 3.743 / 0.232
25 55 Damian CUDLIN AUS E-Motion IodaRacing Team ART 307.9 1'36.091 6.044 / 2.301

I primi minuti del secondo turno di libere vedono in testa Rossi, già in linea coi suoi tempi della prima sessione, scavalcato poco dopo da Márquez ed anche da Pedrosa, mentre a seguire troviamo provvisoriamente le Suzuki di Espargaró e Viñales. Ci vuole poco però perché Lorenzo realizzi un giro molto rapido prendendosi la testa della classifica. A poco più di metà turno Iannone si inserisce tra le due Honda in terza posizione, con Pedrosa che poco dopo gli torna davanti, ma si migliora anche Rossi, secondo alle spalle del compagno di squadra. La classifica rimane più o meno invariata, con i piloti concentrati soprattutto sul rendimento delle gomme su questo tracciato. A pochi minuti dalla fine Iannone risale in terza posizione, Viñales in sesta tra le due Honda e Smith in settima, ma poco dopo, con le condizioni della pista che migliorano giro dopo giro, arrivano velocissimi Crutchlow e Petrucci ad occupare le prime due posizioni, separati dopo qualche secondo solo da Márquez. Torna nuovamente in top ten Miller, che conquista la quinta piazza provvisoria, ma la classifica sta subendo molti cambiamenti in questi pochi minuti rimasti. È Marc Márquez a chiudere in testa questa sessione, davanti a Jorge Lorenzo e Maverick Viñales. Andrea Iannone è il primo pilota Ducati, quarto davanti a Cal Crutchlow, Dani Pedrosa e Danilo Petrucci, con Bradley Smith, Valentino Rossi e Aleix Espargaró a chiudere la top ten. Sembra ancora in difficoltà Andrea Dovizioso, che in questa sessione non va oltre la quattordicesima piazza.

La classifica:

1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 336.4 1'29.383 
2 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 331.4 1'29.433 0.050 / 0.050
3 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 330.4 1'29.518 0.135 / 0.085
4 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 346.1 1'29.544 0.161 / 0.026
5 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 337.5 1'29.579 0.196 / 0.035
6 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 328.4 1'29.876 0.493 / 0.297
7 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 335.9 1'30.021 0.638 / 0.145
8 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 334.3 1'30.032 0.649 / 0.011
9 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 332.5 1'30.041 0.658 / 0.009
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 327.5 1'30.113 0.730 / 0.072
11 43 Jack MILLER AUS LCR Honda Honda 331.5 1'30.127 0.744 / 0.014
12 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 328.5 1'30.184 0.801 / 0.057
13 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 331.8 1'30.278 0.895 / 0.094
14 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 343.4 1'30.451 1.068 / 0.173
15 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 333.8 1'30.552 1.169 / 0.101
16 68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 341.2 1'30.660 1.277 / 0.108
17 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 330.6 1'30.773 1.390 / 0.113
18 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 330.3 1'30.910 1.527 / 0.137
19 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 326.6 1'31.260 1.877 / 0.350
20 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 330.1 1'31.339 1.956 / 0.079
21 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 328.4 1'31.577 2.194 / 0.238
22 24 Toni ELIAS SPA Forward Racing Yamaha Forward 327.5 1'32.122 2.739 / 0.545
23 76 Loris BAZ FRA Forward Racing Yamaha Forward 322.7 1'32.309 2.926 / 0.187
24 13 Anthony WEST AUS AB Motoracing Honda 323.7 1'32.592 3.209 / 0.283
25 55 Damian CUDLIN AUS E-Motion IodaRacing Team ART 314.5 1'34.479 5.096 / 1.887