MotoGP, wild card per KTM a Valencia

La squadra tedesca si sta preparando al debutto in MotoGP, previsto per il 2017. Quest'anno però ci sarà la presentazione ad agosto ed una wild card, prevista per l'ultima gara a Valencia.

MotoGP, wild card per KTM a Valencia
foto: KTM

Il progetto messo in atto dal team KTM per portare la squadra tedesca in MotoGP nel 2017 procede costantemente: i due collaudatori Alex Hoffman e Mika Kallio sono spesso impegnati in test di sviluppo ed entrambi hanno sempre riportato sensazioni positive. Ora il team pensa già alla presentazione: la data è il 14 agosto 2016, in occasione del Gran Premio d’Austria, appuntamento di casa per la squadra. La moto verrà portata in pista per realizzare qualche giro davanti ai tifosi austriaci.

Un’altra notizia è che KTM disputerà una wild card in questa nuova stagione: si tratterà infatti dell’ultima prova del campionato, che si svolgerà il 13 novembre a Valencia. Sarà la prima vera prova per il team tedesco, che ‘conoscerà’ i suoi rivali. Il CEO di KTM, Stefan Pierer, ha spiegato i suoi obiettivi: “Per quanto riguarda le spese stiamo andando bene, siamo nei limiti prestabiliti. Per ora non possiamo prendere Honda e Yamaha come riferimenti, ma la Suzuki sì: questo è il nostro primo obiettivo. Stiamo lavorando abbastanza bene, soprattutto sul motore che ora dispone di 270 cavalli. Il nostro obiettivo è la top ten, non oltre. Non vogliamo andare in MotoGP per fare una passeggiata.

Manca ancora una stagione intera al debutto vero e proprio della squadra tedesca, ma ci sono già alcuni nomi che vengono accostati al team. Sembra che KTM sia interessata ai piloti Moto2 Johann Zarco, Miguel Oliveira e Danny Kent, oltre al pilota MotoGP Dani Pedrosa, sotto contratto con Honda fino alla fine del 2016, ma chiaramente al momento queste sono solo supposizioni.