MotoGp - Test Losail, giorno 2: sorpresa Vinales, Lorenzo terzo

Suzuki che firma il miglior crono nella seconda giornata, la Yamaha lavora sulla distanza, soffre la Honda.

MotoGp - Test Losail, giorno 2: sorpresa Vinales, Lorenzo terzo
MotoGp - Test Losail, giorno 2: sorpresa Vinales, Lorenzo terzo

La Suzuki di Maverick Vinales si innalza nel secondo giorno di test. Dopo Phillip Island, una conferma della bontà della moto corrente, una crescita che iscrive - almeno al via - la GSX-RR tra le novità da seguire con più attenzione. Dopo il buon approccio nella prima giornata in Qatar, Vinales sfreccia a 1:55.436, migliorando di 4 decimi il tempo del giorno precedente, 16 millesimi davanti al Lorenzo del giorno 1. 

L'alfiere della Yamaha - campione del mondo in carica - sceglie una condotta "interlocutoria, cura il dettaglio e analizza il passo gara. Lavoro sulla distanza, focus sulla nuova elettronica, Lorenzo e Rossi non si curano del tempo sul giro e chiudono rispettivamente terzo e ottavo, con crono peraltro simili a quelli segnati all'esordio a Losail. 

Continua il buon momento Ducati. Iannone è secondo, a 72 millesimi da Vinales, Dovizioso - ottimo passo nella prova gara - sesto a 4 decimi. Soffre - nuovamente - la Honda. Qualche progresso per Pedrosa - settimo - una caduta - senza conseguenze - per Marc Marquez. La moto si presenta difficile da controllare, specie in fase di accelerazione in uscita di curva. 

Nella top ten, Redding - quarto con la Pramac - Barbera - quinto - e Pol Espargaro, decimo con la Suzuki. 

La classifica:
1 VIÑALES, Maverick Team SUZUKI ECSTAR 1:55.436 28 / 42
2 IANNONE, Andrea Ducati Team 1:55.508 0.072 0.072 25 / 41
3 LORENZO, Jorge Movistar Yamaha MotoGP 1:55.535 0.099 0.027 14 / 48
4 REDDING, Scott Octo Pramac Yakhnich 1:55.677 0.241 0.142 32 / 43
5 BARBERA, Hector Avintia Racing 1:55.815 0.379 0.138 20 / 35
6 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:55.856 0.420 0.041 40 / 46
7 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:55.857 0.421 0.001 42 / 42
8 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:55.947 0.511 0.090 24 / 56
9 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:56.046 0.610 0.099 4 / 42
10 ESPARGARO, Aleix Team SUZUKI ECSTAR 1:56.126 0.690 0.080 20 / 32
11 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 1:56.173 0.737 0.047 16 / 30
12 BAZ, Loris Avintia Racing 1:56.427 0.991 0.254 27 / 45
13 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda 1:56.584 1.148 0.157 48 / 50
14 HERNANDEZ, Yonny Aspar MotoGP Team 1:56.667 1.231 0.083 13 / 38
15 RABAT, Tito EG 0.0 Marc VDS 1:57.263 1.827 0.596 29 / 49
16 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 1:57.267 1.831 0.004 7 / 14
17 LAVERTY, Eugene Aspar MotoGP Team 1:57.670 2.234 0.403 25 / 41
18 BAUTISTA, Alvaro Aprilia Racing Team Gresini 1:57.721 2.285 0.051 28 / 36
19 MILLER, Jack EG 0.0 Marc VDS 1:57.789 2.353 0.068 4 / 20
20 PIRRO, Michele Octo Pramac Yakhnich 1:58.113 2.677 0.324 16 / 21
21 AOYAMA, Hiroshi HRC Test Team 1:58.347 2.911 0.234 60 / 62
22 BRADL, Stefan Aprilia Racing Team Gresini 1:58.418 2.982 0.071 8 / 16