Austin, FP2: Marquez non si ferma

Nella seconda sessione di prove libere è ancora Marc Marquez ad ottenere il miglior tempo. Secondo Andrea Iannone. Quinto tempo per Jorge Lorenzo, mentre Valentino Rossi è sesto e Dani Pedrosa solo ottavo.

Austin, FP2: Marquez non si ferma
Marc Marquez | foto: motogp.com

Inizia nel migliore dei modi il weekend americano per Marc Marquez, dominatore assoluto del venerdì. Suo è infatti il miglior tempo anche nella seconda sessione di prove libere. Nonostante una scivolata, il pilota della Honda ha fermato il cronometro sui 2:04.034, abbassando ulteriormente il tempo di questa mattina.

Non sempre in testa il catalano, che però chiude il turno con ben sette decimi di vantaggio dal primo inseguitore. Secondo è infatti Andrea Iannone, unico pilota ad avvicinare Marquez sul finale di sessione, mentre il terzo tempo è per Maverick Viñales, a otto decimi dal leader.

Se durante la sessione aveva dato filo da torcere a Marquez, nel finale Jorge Lorenzo è rimasto più attardato, chiudendo così il turno con il quinto tempo. Ben otto i decimi di ritardo dalla vetta per il Campione del mondo in carica, dietro anche a Scott Redding, quarto. Il sesto tempo è per Valentino Rossi, a nove decimi dal pilota della Honda.

In difficoltà Dani Pedrosa, solo ottavo, che precede Andrea Dovizioso, nono. Entrambi accusano un ritardo dalla vetta superiore al secondo. Chiude la top ten Cal Crutchlow. Da segnalare anche la caduta di Eugene Laverty, fortunatamente senza conseguenze. 

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1st/Prev.
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 341.1 2'04.034  
2 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 341.9 2'04.740 0.706 / 0.706
3 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 337.7 2'04.895 0.861 / 0.155
4 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 342.2 2'04.899 0.865 / 0.004
5 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 337.0 2'04.901 0.867 / 0.002
6 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 339.9 2'04.974 0.940 / 0.073
7 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 336.9 2'05.190 1.156 / 0.216
8 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 341.7 2'05.194 1.160 / 0.004
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 341.7 2'05.195 1.161 / 0.001
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 336.9 2'05.393 1.359 / 0.198
11 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 339.9 2'05.488 1.454 / 0.095
12 51 Michele PIRRO ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 339.8 2'05.597 1.563 / 0.109
13 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 337.6 2'05.616 1.582 / 0.019
14 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 337.0 2'05.662 1.628 / 0.046
15 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP Ducati 340.2 2'05.761 1.727 / 0.099
16 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP Ducati 338.4 2'05.891 1.857 / 0.130
17 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 336.8 2'05.922 1.888 / 0.031
18 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 339.5 2'06.157 2.123 / 0.235
19 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 337.6 2'06.479 2.445 / 0.322
20 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 338.7 2'06.777 2.743 / 0.298
21 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 335.7 2'07.044 3.010 / 0.267