Barcellona, FP3: ancora Viñales davanti a tutti

Vola il pilota Suzuki, che precede le due Honda di Marc Marquez e Dani Pedrosa in risalita. Quarto Valentino Rossi, mentre Jorge Lorenzo è solo sesto. Attardate anche le Ducati, con Andrea Iannone decimo e Dovizioso dodicesimo.

Barcellona, FP3: ancora Viñales davanti a tutti
foto: Getty Images

La terza sessione di prove libere della MotoGP, come da modifica della Commissione di Sicurezza, ha oggi avuto la durata di 60 minuti per permettere ai piloti di prendere confidenza con la nuova conformazione del tracciato a Barcellona, dopo il tragico evento che ha scosso l’intero Motorsport. La morte di Salom, avvenuta dopo un incidente in curva 12, ha fatto sì che venisse inserita anche nel layout delle due ruote la chicane utilizzata dalla Formula1, con anche ingresso differente nella curva La Caixa.

Ad ottenere la miglior prestazione in questo terzo turno di libere è stato Maverick Viñales, che si è portato di nuovo davanti a tutti dopo esser andato molto forte già nella mattinata di venerdì. Lo spagnolo della Suzuki è riuscito anche a sopravanzare le due Honda, in difficoltà ieri, ma in risalita in questo sabato catalano. Solo 120 millesimi separano infatti Marc Marquez dalla vetta: autore di una caduta in curva 2, fortunatamente senza conseguenze, è riuscito a portarsi in seconda posizione. Marquez precede il compagno di squadra, Dani Pedrosa, anche lui in ascesa e distante dal leader di solo 2 decimi.

Se le Honda sembrano aver ritrovato il giusto ritmo, in questa sessione arrancano di più le Yamaha. Valentino Rossi è riuscito nel finale ad agguantare un quarto tempo a tre decimi dal futuro compagno di box, mentre Jorge Lorenzo non è andato oltre il sesto tempo. Per il Campione del mondo in carica il ritardo è più consistente e va oltre il mezzo secondo. Molto indietro anche le Ducati: Andrea Iannone chiude il turno con il decimo tempo, mentre Andrea Dovizioso è dodicesimo e sarà dunque costretto a passare per la Q1 nelle qualifiche di oggi pomeriggio. In top ten troviamo Pol Espargaró, quinto, Scott Redding, settimo e Danilo Petrucci e Cal Crutchlow, ottavo e nono rispettivamente.

La MotoGP tornerà in pista alle ore 14 per le qualifiche, che determineranno la griglia di partenza del Gran Premio de Catalunya.

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza1st/Prev.
1 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.5 1'44.727
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 341.2 1'44.847 0.120 / 0.120
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 345.9 1'44.951 0.224 / 0.104
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 340.8 1'45.071 0.344 / 0.120
5 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 338.5 1'45.193 0.466 / 0.122
6 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 340.8 1'45.287 0.560 / 0.094
7 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 343.2 1'45.305 0.578 / 0.018
8 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 341.6 1'45.321 0.594 / 0.016
9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 337.0 1'45.344 0.617 / 0.023
10 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 347.2 1'45.517 0.790 / 0.173
11 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP Ducati 342.6 1'45.543 0.816 / 0.026
12 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 345.7 1'45.602 0.875 / 0.059
13 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 334.0 1'45.734 1.007 / 0.132
14 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 337.3 1'46.018 1.291 / 0.284
15 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 338.8 1'46.051 1.324 / 0.033
16 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.2 1'46.343 1.616 / 0.292
17 51 Michele PIRRO ITA Avintia Racing Ducati 337.1 1'46.558 1.831 / 0.215
18 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP Ducati 337.1 1'46.613 1.886 / 0.055
19 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.0 1'46.826 2.099 / 0.213
20 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 335.4 1'46.993 2.266 / 0.167
21 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 337.0 1'47.513 2.786 / 0.520