Sachsenring, FP1: Iannone in testa, poi la pioggia

Andrea Iannone fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere, precedendo Marc Marquez e Danilo Petrucci. Quarto tempo per Valentino Rossi, dodicesimo Jorge Lorenzo, caduto a metà turno ed ora al centro medico. Protagonista la pioggia, che ha fermato l’attività in pista.

Sachsenring, FP1: Iannone in testa, poi la pioggia
foto: Getty Images

Tanta pioggia e poca attività in pista nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania. Sul tracciato del Sachsenring la MotoGP è stata costretta a fermarsi a trenta minuti dal termine per uno scroscio che ha reso inagibile la pista. Tutti i piloti fermi ai box, solo i più temerari piloti Aprilia, Álvaro Bautista e Stefan Bradl (scivolato ad inizio sessione), sono usciti per assaggiare le condizioni nel finale, rientrando poi al giro successivo.

A chiudere in testa un turno senza attività è stato Andrea Iannone, che prima che tutto si fermasse ha fatto segnare il tempo di 1:23.702. Il pilota di Vasto precede il leader iridato Marc Márquez, cha ha chiuso la sessione con il secondo tempo a quattro decimi. Continuano a confermarsi le Ducati in condizioni miste e ne troviamo ben quattro nelle prime dieci posizioni: il terzo tempo appartiene a Danilo Petrucci, anche lui a quattro decimi dalla vetta, mentre Andrea Dovizioso è quinto a poco meno di sette decimi. Chiude la top ten Yonny Hernandez, ad un secondo e mezzo dal leader della mattinata. Più indietro Scott Redding, ventesimo e caduto ad inizio turno, senza conseguenze.

Tra Petrucci e Dovizioso si inserisce Valentino Rossi: il Dottore rimane quarto a quasi sei decimi dal connazionale della Ducati. Decisamente più attardato è il compagno di squadra, dodicesimo. Jorge Lorenzo è stato protagonista a metà turno di una banale caduta, che però ha comportato un trauma alla mano sinistra e alla caviglia destra, come affermato dai medici della Clinica Mobile. Le radiografie hanno dato esito negativo, ma il Campione del mondo in carica si è recato ora al centro medico per ulteriori esami e per avere l’ok per poter scendere in pista nella seconda sessione di prove libere, in programma nel primo pomeriggio.

In ombra anche Dani Pedrosa, che precede il connazionale e chiude il turno con l’undicesimo tempo, a ben 1.6 secondi da Andrea Iannone. Quindicesimo il pilota di casa, Stefan Bradl, dietro al compagno di squadra Álvaro Bautista. La MotoGP torna in pista oggi pomeriggio alle 14.05.

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza1st/Prev.
1 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 293.0 1'23.702  
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 286.1 1'24.116 0.414 / 0.414
3 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 288.3 1'24.157 0.455 / 0.041
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 288.4 1'24.279 0.577 / 0.122
5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 291.4 1'24.352 0.650 / 0.073
6 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 287.0 1'24.487 0.785 / 0.135
7 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 285.5 1'24.592 0.890 / 0.105
8 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 266.4 1'25.141 1.439 / 0.549
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 283.2 1'25.224 1.522 / 0.083
10 68 Yonny HERNANDEZ COL Pull & Bear Aspar Ducati Team Ducati 285.1 1'25.282 1.580 / 0.058
11 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 276.7 1'25.313 1.611 / 0.031
12 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 280.5 1'25.353 1.651 / 0.040
13 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 282.7 1'25.384 1.682 / 0.031
14 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 274.8 1'25.388 1.686 / 0.004
15 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 285.0 1'25.418 1.716 / 0.030
16 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 280.7 1'26.369 2.667 / 0.951
17 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 282.2 1'26.623 2.921 / 0.254
18 50 Eugene LAVERTY IRL Pull & Bear Aspar Ducati Team Ducati 282.7 1'26.822 3.120 / 0.199
19 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 279.9 1'27.168 3.466 / 0.346
20 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 277.7 1'27.521 3.819 / 0.353
  76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 259.5 1'29.786 6.084 / 2.265