MotoGP, Motegi: Marquez campione del mondo! A terra Lorenzo e Rossi

MotoGP, Motegi: Marquez campione del mondo! A terra Lorenzo e Rossi
MotoGP, Motegi: Marquez campione del mondo! A terra Lorenzo e Rossi

Per questa mattina è tutto amici di Vavel! Restate con noi per seguire in diretta l'ottava giornata di Serie A a partire dalle 12.30! Un saluto da Andrea Mauri.

Ed ora il campione del mondo, Marc Marquez: "E' stato fantastico, non me lo aspettavo per niente. Ho visto che Rossi è caduto ed ho iniziato a spingere, poi quando mi han detto di Lorenzo ho commesso un errore perchè avevo perso un po' di concentrazione, non è stato facile. Un grande lavoro del team e dell'Honda, ma un pensiero va anche a mia nonna che è scomparsa quest'anno e sarebbe stata sicuramente contenta di questo risultato".

Dovizioso: "Ho fatto una buona partenza, ma Vale mi ha portato un po' largo. E' stato difficile recuperare, ma avevo una buona velocità e dopo che Valentino è caduto ho deciso di guidare in maniera scorrevole. E' stato un buon week end, un grande piazzamento"

Ecco le dichiarazioni del parco chiuso. Vinales: "E' stato difficile superare Espargaro, però avevo le gomme riposate perchè le ho salvate per tutto il corso della gara. E' stata una buona gara"

Livio Suppo: "E' stato incredibile, è cresciuto molto quest'anno. E' incredibile che a 23 anni sia così maturo"

Per Marquez è il quinto titolo da campione del mondo dopo quelli vinti in Moto3 e Moto2 ed i due in MotoGP. Pari e patta con Jorge Lorenzo

24/24 - Sesto Pol Espargaro, poi Bautista, Petrucci, Redding, Bradl, Nakasuga, Hernandez

24/24 - Secondo chiude Dovizioso che precede Vinales ed Espargaro. Quinto Crutchlow

24/24 - MARQUEZ TAGLIA IL TRAGUARDO DI MOTEGI ED E' CAMPIONE DEL MONDO! MARQUEZ TRE VOLTE CAMPIONE DEL MONDO MOTOGP!!

23/24 - Inizia l'ultimo giro!

22/24 - Aumenta il vantaggio di Dovizioso su Vinales, il forlivese ora può stare più tranquillo per la seconda posizione

22/24 - Vinales prova la rimonta disperata su Dovizioso, ma c'è un secondo e mezzo tra i due

21/24 - Se Marquez riuscirà ad arrivare al traguardo potrà festeggiare il quinto titolo mondiale, il terzo in MotoGp

20/24 - Con Lorenzo a terra, Dovizioso passa in seconda posizione e Vinales in terza

19/24 - Classica caduta da chiusura dell'anteriore per Lorenzo

19/24 - GIU ANCHE LORENZO!!!! MARQUEZ CAMPIONE DEL MONDO ADESSO!

18/24 - Dovi sembra non riuscire ad agganciare definitivamente Lorenzo

18/24 - Dentro Vinales! Grande soprasso dello spagnolo

17/24 - Ci prova Vinales, ma Espargaro si difende ottimamente!

17/24 - Invariato il distacco tra Lorenzo e Dovi. Alle loro spalle intanto è arrivato Vinales su Espargaro

16/24 - Mezzo secondo ora il divario tra Lorenzo e Dovizioso

15/24 - Adesso paga Aleix Espargaro che si stacca dal Dovi

15/24 - Torna sotto il Dovi, il pilota Ducati sta facendo un po' di elastico 

14/24 - Riallunga Lorenzo sul Dovi che si deve difendere dall'assalto di Aleix Espargaro

13/24 - Questo il podio virtuale: Marquez, Lorenzo, Dovizioso

13/24 - Marquez è definitivamente scappato: 3.3 secondi di vantaggio su Lorenzo

12/24 - Meregalli: "tanta delusione, ma è convinto comunque di non aver esagerato, adesso stiamo controllando i dati".

11/24 - Sotto il secondo il distacco di Dovizioso da Lorenzo

10/24 - Due secondi e sei decimi il ritardo di Lorenzo dalla testa della corsa

10/24 - Scappa il Cabronçito, guadagna due decimi a settore su Lorenzo

9/24 - Marquez ora è in carrozza perchè Lorenzo non ha il suo passo. Anzi, il campione del mondo si deve difendere dal ritorno di Dovizioso

9/24 - Giù anche Barbera che perde l'anteriore tra la 8 e la 9

8/24 - Torna ai box Valentino Rossi. Si ritira ufficialmente il Dottore

8/24 - Riparte Rossi, ma dà l'addio al Gran Premio 

7/24 - CADUTO ROSSI!!!!!! INCREDIBILE!!!

7/24 - Giù Miller, scivolata per lui

7/24 - Dovizioso salta Espargaro e si prende la quarta piazza

6/24 - Rossi su Lorenzo! Sorpasso pulitissimo del Dottore che si lancia all'inseguimento di Marquez

6/24 - Rossi è sulla ruota di Lorenzo, ma non riesce a passarlo. Ora il campione del mondo fa da tappo al Dottore

5/24 - Lorenzo e Rossi per ora riescono a reggere il ritmo dello spagnolo della Honda

5/24 - Marquez ora prova a scappare

4/24 - Marquez su Lorenzo al rampino!

4/24 - Ripreso Lorenzo! 

4/24 - Dimezzato il distacco tra Lorenzo e i due inseguitori. Intanto da segnalare la caduta di Laverty

3/24 - Mezzo secondo di vantaggio per Lorenzo sulla linea del traguardo

2/24 - Altro sorpasso e controsorpasso tra il Dottore e il Cabroncito! E' iniziato lo spettacolo!

2/24 - Inizia il duello Rossi - Marquez! Valentino dentro a curva due, esce però largo e Marquez si infila. I due devono stare attenti a non far scappare Lorenzo!

2/24 - Si passa sul traguardo con Lorenzo, Marquez, Rossi, Espargaro, Dovizioso

1/24 - Soffre come sempre in partenza il Dottore, ma tiene il contatto con Lorenzo e Marquez

1/24 - Parte bene Lorenzo che passa sia Rossi che Marquez!

1/24 - PARTITI!

07.00 Via al giro di ricognizione!

06.55 Cinque minuti alla partenza!

06.47 I piloti sono scesi sulla griglia di partenza

06.38 Tornando alla stretta attualità, tutti i piloti hanno scelto di montare una gomma media all'anteriore ed una morbida al posteriore. 

06.35 Ha sofferto un po' Rossi che ha terminato il warm up con il quinto tempo a quattro decimi di distanza da Marquez. Subito dietro al Dottore c'è Jorge Lorenzo con mezzo secondo di ritardo dal suo connazionale in sella alla Honda

06.33 Nel warm up di stanotte è tornato a fare la voce grossa Marc Marquez assieme ad Andrea Dovizioso che conferma così il suo gradimento per la pista giapponese terminando in seconda posizione il turno di prove

06.30 Eccoci qua amici di Vavel Italia, manca ormai mezz'ora al via della gara!

E' invece contento Jorge Lorenzo che è consapevole di aver fatto un ottimo risultato a fronte della spaventosa caduta subita durante le prove libere. "Mi sento molto meglio rispetto a questa mattina. La voglia de essere in sella e l’adrenalina mi hanno fatto raggiugere questo risultato. È stato una brutta caduta ma sono stato in grado di fare delle ottime qualifiche. Specialmente il mio primo giro dopo la mia seconda uscita. Rossi ha fatto un tempo incredibile e anche Marquez; non era possibile raggiungere la pole ma la prima fila è più di quanto mi aspettassi".

Comprensibilmente più deluso Marc Marquez "Il miglior risultato del sabato sarebbe stato fare la pole me sono comunque soddisfatto per la seconda posizione. Su questo tracciato è importante iniziare la gara il più avanti possibile sulla griglia di partenza. Siamo abbastanza competitivi, abbiamo un buon ritmo e nel mio giro veloce ho commesso un piccolo errore alla curva 11". 

Ovviamente soddisfatto del suo sabato è Valentino Rossi: "una grande qualifica, è la mia terza pole della stagione. Sono soddisfatto perché quest’anno il sabato pomeriggio sono competitivo. Stavo soffrendo ed ero preoccupato ma dopo un duro lavoro del mio box e varie modifiche all’assetto fare questo tempo è stato straordinario. Ho fatto un bel giro e una grande staccata alla curva 11."

Il pilota di Tavullia continua poi sottolineando quanto è importante aver fatto la pole position: "scattare dalla prima piazza qui è molto importante. Non sono ancora al massimo, devo ancora un recuperare la forma migliore ma per la gara sono ottimista. Sono veloce ma dovremo vedere come si comporteranno le gomme. Forse Marc (Marquez, ndr) e Jorge (Lorenzo, ndr) hanno qualche cosa in più ma siamo molto vicini. Spero che domani le condizioni climatiche siano ottimali e punto a migliorare ancora qualche particolare sulla moto".

Dopo aver visto un Lorenzo ed un Dovizioso in palla per tutto il weekend, con l'italiano mai fuori dai primi 4 nel corso di tutte le libere, nelle qualifiche a far la voce grossa è stato Valentino Rossi

Il Dottore ha stupito tutti ieri mattina fermando il cronometro sul tempo di 1:43:954 togliendo la pole position dalla salda presa di Marc Marquez che si è quindi dovuto accontentare della seconda casella sulla griglia di partenza. Chiude la prima fila Jorge Lorenzo che, complice una caduta nelle FP3, non è riuscito a dare il meglio di sè. 

A conferma del grande weekend vissuto fin qui, ad aprire la seconda fila ci sarà Andrea Dovizioso. Il forlivese non è riuscito a sopravanzare il campione del mondo in carica per soli settantatre millesimi, mentre si è difeso alla grande dal ritorno di Cal Crutchlow e Pol Espargaro, rispettivamente quinto e sesto. 

Buongiorno amici sportivi da Andrea Mauri e dalla redazione di Vavel Italia. Benvenuti alla diretta live, scritta ed online del Gran Premio del Giappone di MotoGP che si correrà sul tracciato di Motegi.