MotoGP, gran premio della Malesia: vince il Dovi! Secondo Rossi, terzo Lorenzo

MotoGP, gran premio della Malesia: vince il Dovi! Secondo Rossi, terzo Lorenzo
Diretta MotoGP, live gran premio della Malesia (h. 08:00): Dovizioso e Rossi dalla prima fila.

Adesso è il momento del podio, ma per noi è giunta l'ora di salutarci. L'appuntamento è a dopo per le dichiarazioni dei piloti, mentre la prossima gara sarà tra due settimane a Valencia, l'ultimo appuntamento per il mondiale 2016. Un saluto da Andrea Mauri e dalla redazione di Vavel Italia.

Dovizioso: "E' davvero bello tornare in questo momento. Ho avuto molte difficoltà durante la gara, ma lo volevo tanto. Sono soddisfatto del lavoro fatto col team e ringrazio davvero tutti coloro che hanno lavorato con me e mi hanno supportato"

Rossi: "E' stata una bella battaglia con Iannone, quando però sono passato in testa ho avuto la sensazione di poter vincere, ma con il diminuire dell'acqua ho avuto un problema con la gomma anteriore e ho commesso l'errore decisivo". 

Lorenzo: "Sono stato fortunato perchè senza le cadute avrei finito quinto o sesto. L'anno è stato difficile con la Michelin, ma qui c'era più aderenza ed è andata meglio". 

2653 giorni dopo Donington, Dovizioso torna a vincere nella classe regina. La nona vittoria nel motomondiale e se la merita tutta

Il Dovi va invece ad incrementare il numero di piloti vittoriosi in stagione che ora sono ben nove!

Con il secondo posto di oggi Rossi è ufficialmente il vice campione del mondo per il secondo anno consecutivo

Secondo Valentino Rossi, terzo Jorge Lorenzo che completa il podio!

DESMO DOVI C'E!!! GRANDE VITTORIA DEL DOVI!!! SUCCESSO MERITATISSIMO!! SECONDA VITTORIA IN MOTOGP PER IL DOVI!

19/19 - Inizia l'ultimo giro! Dovi con oltre quattro secondi su Rossi che ha a sua volta un grande vantaggio su Lorenzo!

18/19 - Sesto è Maverick Vinales, ma gran gara di Alvaro Bautista che porta la sua Aprilia in settima posizione!

18/19 - Posizioni cristallizzate: Dovizioso, Rossi, Lorenzo. Più indietro il duello tra Barbera e Baz per la quarta posizione. 

17/19 - Rossi non ne ha per seguire Dovizioso e si accontenta del secondo posto

17/19 - Altri due secondi presi dal Dovi, può perderla solo lui!

16/19 - Barbera passa Baz e si prende la quarta posizione!

16/19 - Giro lentissimo del Dottore che ha girato due secondi più lento! Perde tre decimi a settore

15/19 - Prova a scappare Dovizioso! Rossi accusa un secondo e due dal Dovi!!

15/19 - Lungo Rossi in curva uno! Si infila il Dovi!

14/19 - Quarto c'è uno strepitoso Loris Baz con la Ducati non ufficiale

14/19 - Marquez è tornato in gara in quattordicesima posizione

14/19 - Restano Rossi e Dovizioso con otto secondi su Lorenzo

13/19 - Gli si è chiuso l'interno alla nove! Peccato per Iannone!!!

13/19 - NOOOO!!! GIU IANNONE!!!!!

13/19 - Iannone sembra arrendersi, si giocano la vittoria Dovizioso e Rossi!

13/19 - Ora c'è un buco enorme tra i tre italiani e Jorge Lorenzo! 

12/19 - Giù anche Marquez!!!! Seconda caduta di fila per lo spagnolo!

12/19 - Dovizioso su Iannone!! Il pilota di Vasto potrebbe iniziare ad accusare la fatica del rientro in gara

12/19 - Giù Crutchlow in curva 2!!!

12/19 - Iannone ci prova in curva uno, ma va largo e in curva due si reinserisce Rossi!

11/19 - Rossi su Iannone! Il Dottore è in testa!

10/19 - Marquez è arrivato su Dovizioso!

10/19 - Intatno nelle retrovie viene segnalata la caduta di Stefan Bradl

10/19 - Riallungano i tre italiani sulle Honda. All'ultima curva Marquez ha superato Crutchlow

9/19 - Questa la situazione: Iannone, Rossi, Dovizioso, Crutchlow, Marquez. Più staccato Jorge Lorenzo

8/19 - Iannone prova a scappare, ha mezzo secondo di vantaggio su Rossi. Le Honda intanto tornano sul Dovi

8/19 - Lorenzo sembra arrendersi, ha perso molto da Crutchlow e Marquez

8/19 - Si sveglia Marquez che ha girato in 2.13.0

7/19 - Rossi ci prova all'ultima curva, ma Iannone chiude bene la porta

7/19 - Iannone sfrutta il motore della Ducati e passa Rossi sul traguardo firmando anche il giro veloce!

6/19 - Adesso i primi sei sono spaccati in due terzetti: Rossi, Iannone, Dovizioso davanti, Crutchlow, Marquez, Lorenzo ad un secondo di distanza

6/19 - Rossi passa Iannone alla staccata di curva 1!

6/19 - Giro veloce di Dovizioso, l'unico sotto il 2.14!

5/19 - Ancora Iannone in risposta su Rossi!! E Crutchlow su Marquez! E' quarto l'inglese

5/19 - Rossi ci prova, ma va largo e Iannone torna davanti!

5/19 - I primi sei sono in meno di un secondo! Crutchlow magnifico, gira sei decimi più veloce di tutti!

4/19 - Super sorpasso di Crutchlow su Lorenzo!

4/19 - Il Dovi prova a liberarsi di Marquez, ma il campione del mondo non molla

4/19 - Giro senza sorpassi, ma si ricompattano tutti, anche Lorenzo!

3/19 - Il Dovi sembra riaccorciare su Iannone e Rossi portandosi dietro anche Marquez

3/19 - Va per le terre Aleix Espargaro in curva 1

2/19 - Iannone passa il Dottore! Indemoniato il pilota di Vasto!

2/19 - Rossi e Iannone provano a scappare, mezzo secondo di vantaggio su Dovi 

2/19 - Crolla Lorenzo che ora è sesto dietro a Marquez e anche ad Aleix Espargaro

2/19 - Passa Rossi in testa sul traguardo, secondo uno splendido Iannone che passa il Dovi all'ultima curva!

1/19 - Rossi su Iannone, Marquez e Lorenzo! PAZZESCO VALE!

1/19 - Marquez e Dovizioso passano in un sol colpo Jorge Lorenzo! Dovi si fuma anche il campione del mondo!

1/19 - Lorenzo gira in testa, seguito da Marquez, Dovizioso e Rossi. Grande partenza del campione del mondo

SI PARTE!

8.16 - Tutti i piloti hanno scelto di partire con le gomme da bagnato dure

8.15 - Cinque minuti al via!

8.08 - Altri cinque minuti di ritardo per permettere alla pista di assorbire i restanti rigagnoli d'acqua

8.02 - I piloti ritornano in pista. La partenza dovrebbe essere tra alle 8.15

7.57 - Capirossi a nome della commissione gara: "Il problema è che smette di piovere, ma rinizia dopo 5 minuti allagando la pista. Se smettesse definitivamente di piovere la pista si asciugherebbe subito e saremmo pronti a partire".

7.50 - Niente da fare, ritornano tutti in pit lane in attesa che la pioggia finisca di cadere sul circuito

7.47 - I piloti scendono in pista per schierarsi sulla griglia di partenza. La pista è ancora allagata

7.40 - La partenza è stata ritardata di cinque minuti per le brutte condizioni metereologiche 

Lo stesso scotto di Marquez, in aggiunta al rientro di per sè difficoltoso, lo ha pagato Andrea Iannone, autore del sesto tempo finale. Il pilota di Vasto può essere comunque soddisfatto perchè dopo la lunga assenza non era facile centrare la seconda fila. Il problema del ducatista resta però la tenuta fisica sui venti giri, motivo per cui, da lui, non ci si può attendere molto quest'oggi. 

Si è difeso alla grande Marc Marquez che nonostante una gastroenterite ha conquistato la quarta casella della griglia di partenza. Il campione del mondo però ha pagato la scelta di saltare le seconde prove libere, le uniche corse con il bagnato, trovandosi quindi in una situazione di svantaggio rispetto agli altri piloti che invece hanno girato regolarmente nel corso del week end. 

A completare la prima fila c'è, a sorpresa, Jorge Lorenzo. Lo spagnolo è risorto dalle proprie ceneri e dopo tanta sofferenza sportiva è riuscito a trovare l'assetto giusto per andare forte sul bagnato. Il novantanove è uno dei pochi piloti che invece adora il nuovo asfalto perchè dà molto più grip rispetto agli altri e quindi gli permette di andare forte sia sull'asciutto che sul bagnato. 

Subito dietro al Dovi ci sarà Valentino Rossi che, grazie alla modifica giusta, è riuscito a tornare competitivo dopo la sofferenza delle prove libere quattro. Il Dottore si è detto molto contento delle sue qualifiche, ma non ha lesinato critiche sull'asfalto nuovo che lascia molta acqua in pista a causa del drenaggio poco uniforme. 

A partire dalla pole position sarà uno strepitoso Andrea Dovizioso in sella alla sua Ducati numero 4. Il forlivese ha disputato un eccezionale turno di prova, rifilando quasi tre decimi a Valentino Rossi. Subito dopo aver firmato il primo tempo delle qualifiche, Dovizioso si è concesso ai microfoni rivelando il suo stupore per la pole: "E' stato un turno strano, abbiamo usato una strategia di gomme diversa da tutti gli altri. A dire la verità non ci ho capito niente... Con la dura ho eguagliato il tempo fatto con la morbida e con un giro in più sarei potuto andare anche più veloce. Ma sull'asciutto non siamo andati così bene"

Buongiorno amici sportivi da Andrea Mauri e dalla redazione di Vavel Italia. Benvenuti alla diretta live, scritta ed del Gran Premio della Malesia di MotoGP che si correrà sul tracciato di Sepang.