MotoGP 2017: svelato il calendario definitivo

La FIM ufficializza il calendario per la stagione 2017 di MotoGP. Non ci sono differenze con il calendario provvisorio.

MotoGP 2017: svelato il calendario definitivo
MotoGP: svelato il calendario definitivo

La nuova stagione del motomondiale è sempre più vicina e ogni squadra si sta preparando per affrontarla al meglio, con alcuni top team che hanno già svelato la nuova moto. Oggi è arrivata dalla Fedarazione Motociclistica Internazionale (FIM) l'ufficialità del calendario 2017, che, ricordiamolo, sarà valido oltre che per la classe regina anche per la Moto 2 e la Moto 3. Nessuna sorpresa, dato che circa un mese fa la stessa FIM aveva divulgato un calendario provvisorio: non solo le gare sono le stesse, ma anche le date non sono cambiate. D'altra parte le poche differenze che ci sono rispetto all'anno scorso erano state tutte messe in evidenza nel calendario provvisorio.

Va ricordato anche che prima del calendario provvisorio era già stata pubblicata una prima bozza, che poi si è rivelata identica al provvisorio ad eccezione di una data. Il problema riguardava il GP di Germania, che inizialmente doveva disputarsi il 16 luglio, solo che in quella data erano in programma anche il GP di Gran Bretagna (F1), la 6 ore del Nurburgring (WEC) e l'eprix di New York (FE). Per evitare troppe coincidenze quindi si è deciso di anticipare l'appuntamento tedesco al 2 luglio. Rispetto all'anno scorso le gare rimarrrano le stesse, con i piloti che si giocheranno il mondiale sulle stesse identiche 18 piste del 2016. Anche l'ordine delle gare rimane lo stesso, ad eccezione del GP di Repubblica Ceca che si disputerà prima del GP d'Austria, al contrario della scorsa stagione. La stagione inizierà tra circa due mesi in Qatar, il 26 marzo, e terminerà il 12 novembre a Valencia. Sarà molto lunga la pausa estiva che durerà ben un mese. Un'altra pausa importante sarà quella tra Aragon e Motegi, giustificata dal fatto che da Motegi a Sepang ci saranno tre gare in tre settimane.

Per quanto riguarda le gare nostrane rimangono fissi gli appuntamenti al Mugello (4 giugno) e quello a Misano (10 settembre).

Ecco il calendario completo

1. GP Qatar (Losail) 26 Marzo

2. GP Argentina (Termas de Rio Hondo) 9 Aprile

3. GP Stati Uniti (Austin) 23 Aprile

4. GP Spagna (Jerez) 7 maggio

5. GP Francia (Le Mans) 21 Maggio

6. GP Italia (Mugello) 4 Giugno

7. GP Catalogna (Montmelo) 11 Giugno

8. GP Olanda (Assen) 25 Giugno

9. GP Germania (Sachsenring) 2 Luglio

10. GP Repubblica Ceca (Brno) 6 Agosto

11. GP Austria (Spielberg) 13 Agosto

12. GP Gran Bretagna (Silverstone) 27 Agosto

13. GP San Marino (Misano) 10 Settembre

14. GP Aragon (Aragon) 24 Settembre

15. GP Giappone (Motegi) 15 Ottobre

16. GP Australia (Phillip Island) 22 Ottobre

17. GP Malesia (Sepang) 29 Ottobre

18. GP Comunità Valenciana (Valencia) 12 Novembre