MotoGP, Vinales torna in vetta nel warm up: bene la Ducati di Lorenzo, si nascondono le Honda

Dopo le difficoltà palesate nei giorni scorsi, il warm up torna a sorridere alla Yamaha di Maverick Vinales, in vetta alla graduatoria nella mattinata di Jerez. Lo spagnolo condivide il primato con un ritrovato Jorge Lorenzo, autore di un tempo fotocopia, (1'39.433) che dimostra una volta di più i progressi della Ducati. Si ferma a mezzo secondo Valentino Rossi, 10^ e ancora alla ricerca del miglior assetto per la gara. Si nascondono invece, le Honda di Pedrosa e Marquez, 7^ e 8^.

MotoGP, Vinales torna in vetta nel warm up: bene la Ducati di Lorenzo, si nascondono le Honda
Un dettaglio della M1 di Maverick Vinales, il più veloce nel warm up. Fonte foto: Getty Images Europe.

E' una coppia tutta spagnola quella che guida il warm up di Jerez. Dopo le difficoltà di messa a punto palesate nei giorni scorsi, Maverick Vinales torna al top, stampando un 1'39.433 replicato al millesimo da un Jorge Lorenzo in grande crescita, probabilmente favorito anche dalle condizioni climatiche che con temperature più basse permettono alla sua Ducati di lavorare al meglio.

Dietro la coppia iberica, arriva la conferma di Cal Crutchlow, terzo ad un solo decimo oltre che certo protagonista in gara. Alle spalle dell'inglese, c'è l'altra Honda clienti di Jack Miller, mentre in quinta posizione si attesta la Aprilia di Aleix Espargaro.
Sembrano nascondersi le Honda ufficiali, con Pedrosa e Marquez - favoriti per la gara - rispettivamente in settima ed ottava posizione, con un distacco dalla vetta pari a quattro decimi. 
In decima piazza, e ancora alle prese con diversi problemi di messa a punto, Valentino Rossi, distanziato di mezzo secondo tondo dal compagno di team. Per il Dottore, titolare della settima casella in griglia, quello di Jerez si preannuncia come un gp in difesa, alla ricerca di limitare i danni. 
Ancor più indietro gli altri italiani illustri: 11^ Dovizioso, 15^ Iannone e 19^ Petrucci.

La classifica e i tempi del Warm up:

1) Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'39.433
2) Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 1'39.433
3) Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 1'39.573 0.140 / 0.140
4) Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 1'39.581 0.148 / 0.008
5) Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'39.733 0.300 / 0.152
6) Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 1'39.741 0.308 / 0.008
7) Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1'39.837 0.404 / 0.096
8) Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1'39.852 0.419 / 0.015
9) Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 1'39.867 0.434 / 0.015
10) Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'39.935 0.502 / 0.068
11) Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 1'40.118 0.685 / 0.183.