MotoGp, Gp d'Olanda - Dovizioso punta al tris

Dopo il bis da favola tra Mugello e Montmelò, Dovizioso punta al tris sul TT Circuit di Assen.

MotoGp, Gp d'Olanda - Dovizioso punta al tris
MotoGp, Gp d'Olanda - Dovi punta al tris -  Source: Mirco Lazzari gp/Getty Images Europe

Dopo aver vissuto due gare da sogno, in Italia e in Catalunya, Andrea Dovizioso punta forte sul Gp d'Olanda, ad Assen, nella speranza di ridurre il gap iridato nei confronti di Maverick Vinales. 

Preso al volo da Sky Sport, il forlivese ha ammesso di puntare alla vittoria anche in Olanda, dicendo: "Cercherò di vincere anche ad Assen, vogliamo giocarci ancora il podio e la vittoria. Abbiamo davanti due gare importanti per la lotta nel Mondiale, molto delicate".

Giunto in sala stampa, poi, Dovi ha parlato dello scorso week-end, dove, contro ogni pronostico, ha portato a casa un meraviglioso sigillo: "Nel weekend scorso siamo stati veloci da subito, ho avuto sempre belle sensazioni e ho gestito bene le gomme. La squadra ha lavorato tanto, siamo molto contenti. Ci abbiamo messo un po' ad arrivare in questa posizione, dobbiamo restare concentrati e affrontare ogni gara al meglio da subito, ricordando che ogni gara è diversa dalle altre".

Dovizioso ha poi spiegato come, dopo gli ultimi due Gp, sia cambiato molto: "Dopo le vittorie al Mugello e a Barcellona la mia vita è cambiata. Sono una persona abbastanza rilassata ed è un po' strano, non mi sarei mai aspettato di essere in questa posizione, dobbiamo continuare a lavorare e a migliorare. Abbiamo ancora dei limiti perché su alcuni circuiti non siamo stati abbastanza veloci". 

E sul week-end che lo attende ad Assen: "Proverò ad essere protagonista anche ad Assen. Se confermassimo gli ultimi risultati sarebbe molto importante per questo Mondiale, è un campionato strano, bisogna restare sempre sul pezzo. L’anno scorso eravamo molto forti in prova, poi è andata peggio in qualifica e in gara, quindi stavolta dobbiamo essere da subito competitivi. Le ultime due vittorie naturalmente ci danno molta carica, siamo anche più rilassati, sono stati due weekend perfetti, adesso cercheremo di prendere il meglio di quanto fatto nelle ultime due gare”. 

E sulla possibilità di rivedere in pista Casey Stoner: "Rivedere Stoner in MotoGP? Sappiamo quanto è forte, nessuno vuole lottare con lui...E' uno dei migliori al mondo, ha un bellissimo stile di guida".

È un Dovizioso motivatissimo, un successo potrebbe portarlo in testa alla classifica.