Rally di Polonia 2017 - Day 3: Neuville trionfa, ma che disastro Tanak

Il belga trionfa, grazie ad una gran prova, ma anche al suicidio di Ott Tanak. Alla fine è doppietta Hyundai, mentre Ogier, con fortuna, è terzo.

Rally di Polonia 2017 - Day 3: Neuville trionfa, ma che disastro Tanak
Rally di Polonia 2017 - Day 3: Neuville trionfa, ma che disastro Tanak

Ultimo giorno di gara in Polonia, con solo 4 Ps al termine per un totale di circa 60km, ma è tutto da decidere. Davanti ci sono due pazzi scatenati, decisi a non mollare niente pur di vincere questo bellissimo Rally di Polonia: è Neuville contro Tanak.

PS20- Il pilota estone si sveglia con il piede giusto e sulla prima prova di giornata, la Ps20, stampa il miglior tempo e si riporta al comando della generale, ma Neuville è li vicino e lo bracca. Dietro di loro rientra Latvala, costretto ieri al ritiro. Buonissimo tempo per Suninen che sembra aver giá trovato confidenza con la Fiesta Wrc+, mentre poco piú attardati Ogier e Paddon, con il francese che gestisce su Dani Sordo.

PS21- Quando si è al limite, è facile sbagliare e anche i due davanti ne sono consapevoli, Nella Ps21 succede il fattaccio: Tanak, cercando di spingere e mantenersi al comando, esce e colpisce un albero violentemente, la sua auto riparte ma non risponde come deve. L'estone​ perde piú di un minuto fino ad essere costretto al ritiro. La prova viene vinta da Neuville, che senza Tanak domina, rifilando 8 secondi a tutti. Dietro di lui ancora Latvala, a dimostrazione che Toyota c'è e puó lottare per le posizioni che contano. Neuville è rammaricato per il ritiro del rivale, vista la bellissima battaglia in corso, ma, purtroppo, molte volte i Rally sono crudeli e questa ne è un'altra dimostrazione.

Fonte: wrc official page
Fonte: wrc official page

PS22- La Ps22 dovrebbe essere una prova tranquilla per tutti in previsione della Power Stage, ma Ogier rischia di fare il danno ed esce in un campo, riuscendo comunque a rientrare senza perdere tempo rispetto a Dani Sordo. 

PS22- Power Stage e prova di chiusura del Rally. Ormai la classifica è ben delineata, ma Latvala spinge forte per portare a casa almeno 5 punti e come lui Ogier, che deve limitare i danni su Neuville. Il belga, invece, si fa una bella passeggiata trionfale portando a casa comunque un punto che fa sempre comodo. Terzo tempo per un anonimo Mikkelsen, mai tra le posizioni che contano, mentre il quarto tempo se lo prende Lefebrve.

Il Rally di Polonia viene vinto da Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul davanti al compagno Hayden Paddon, per una doppietta tutta Hyunday. Terzo posto per Ogier che sfrutta i ritiri di Tanak e Latvala. Quarto Dani Sordo che forse poteva rischiare qualcosina in piú per scavalcare Ogier e completare la tripletta Hyundai. Quinto Lefebrve, il migliore delle Citroen, davanti all'ottimo debuttante Suninen

Terza vittoria stagionale per Neuville e vantaggio di Ogier che inizia a sgretolarsi seriamente. Con 5 gare al termine, il campionato, è completamente riaperto. 

Prossimo appuntamento tra 20 giorni nella patria dei Rallysti Volanti, la Finlandia. Il Rally giusto nel momento giusto per un campionato mondiale mai cosí bello e aperto. Il Re Belga vuole la corona del Re Francese!

Fonte: Thierry Neuville official page
Fonte: Thierry Neuville official page

Articolo di Kevin Creatini