Folger vuol fare bene: "Misano mi piace, voglio tanti punti"

Il tedesco del team Tech 3 al rientro dopo lo stop a Silverstone spera nell'effetto sorpresa.

Folger vuol fare bene: "Misano mi piace, voglio tanti punti"
Folger vuol fare bene: "Misano mi piace, voglio tanti punti"

Jonas Folger vuole subito mettersi alle spalle l'ultima gara disputata da lui in questa stagione. O meglio l'ultima gara che non è riuscito a disputare, visto che il pilota tedesco non è riuscito a partire nella domenica del Gran Premio di Gran Bretagna in quel di Silverstone, a causa di una caduta avvenuta durante una sessione di prove libere, in cui ha battuto la testa e dopo gli esami del caso è stato ritenuto indisponibile per correre sul tortuoso circuito. Ora che la gara britannica è ormai passata agli archivi, per il pilota del Team Yamaha Tech 3 è giunto il momento di volgere lo sguardo e il pensiero all'impegno del prossimo fine settimana, quando il circus delle due ruote si ritroverà in quel di Misano Adriatico in uno degli eventi più spettacolari della stagione del Motomondiale. Folger sembra intenzionato a confermare la nomea ottenuta in questa stagione, come uno dei piloti migliori del campionato nella classe regina, visto che si trova al nono posto della classifica iridata con 77 punti messi in cascina nonostante tre gare in cui il tedesco non è arrivato alla bandiera a scacchi.

Riflettendo sul suo atteso ritorno in pista per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Folger ha fatto capire di essere arrivato ad un momento a lui particolarmente gradito di questa lunga stagione. La pista di Misano Adriatico, infatti, sembra essere una delle sue preferite in quanto in carriera, nelle altre due classi in cui ha corso, il pilota del Team Yamaha Tech 3 ha ottenuto degli ottimi risultati sia in qualifica che alla domenica. Potrebbe dunque essere un osso discretamente duro per tutti, il pilota del team transalpino, il quale parla con grande entusiasmo dell'appuntamento italiano: "Ovviamente sono già concentrato sul prossimo weekend di gara, dopo la brutta disavventura che ci è accaduta a Silverstone, però sono sicuro che avrò maggiore fortuna in Italia. Ho ricordi bellissimi della pista di Misano, ci ho anche ottenuto una pole position quando correvo in Moto3 oltre ad altri ottimi risultati ottenuti in passato".

Il circuito di Misano, come ha detto il diretto interessato, rappresenta uno di quelli che Jonas Folger porta nel cuore. Non soltanto per le pole position e i piazzamenti di prestigio ottenuti nel corso della carriera, ma anche perchè il suo primo risultato a punti in carriera è arrivato proprio sulla pista romagnola. Era il 2008, quando il tedesco rientrò in Top Ten. E proprio da qui vuole far ripartire la propria stagione, complici anche le novità aerodinamiche in arrivo in casa Yamaha: "Si tratta di una pista che mi piace molto, e con ogni probabilità il team proverà ancora una volta anche le ultime novità nelle parti aerodinamiche, perchè credo che con queste novità soprattutto sul piano delle alette sul cupolino potremo avere un bel vantaggio in quel di Misano. Sono sicuro che potremo migliorare sul piano del tempo sul giro e anche sul passo gara rispetto alle ultime tre gare, il mio augurio è quello di terminare la gara portando a casa tanti punti".