MotoGP, Yamaha: van der Mark al posto di Rossi ad Aragon

Il team ufficiale di Iwata annuncia il sostituto del Dottore che quindi rinuncia al rientro lampo. Al posto del 46 ci sarà Michael van der Mark sulla Yamaha.

MotoGP, Yamaha: van der Mark al posto di Rossi ad Aragon
MotoGP, Yamaha: van der Mark al posto di Rossi ad Aragon

Ora è ufficiale: Valentino Rossi non correrà ad Aragon. Il Dottore si arrende ai dolori della sua gamba e alza bandiera bianca per il Gran Premio spagnolo, concentrandosi per tornare a Motegi. Sul tracciato iberico correrà dunque Michael van der Mark, attualmente impegnato nel Mondiale di Superbike. 

Il Dottore quindi alza bandiera bianca per il titolo Mondiale, il recupero dalla frattura della tibia e del perone prosegue bene, come confermato nel comunicato rilasciato da Yamaha, ma non sarà in grado di competere tra due settimane in Spagna. Per questo motivo la Yamaha ha scelto di sostituire il nove volte campione del mondo con van der Mark. Il pilota olandese abbandonerà quindi il paddock della Superbike per entrare in quello della MotoGP per la prima volta. Van der Mark, infatti, non ha mai girato su una moto della classe regina e ci monterà in sella per la prima volta il venerdì durante le prove libere. 

Qualcuno potrebbe storcere il naso sulla scelta di Yamaha, che ha in casa anche Alex Lowes, autore di qualche test sulla YZR-M1 a Brno e sostituto di Bradley Smith nel Team Tech3 lo scorso anno. Il motivo della scelta della casa di Iwata, però, risiede proprio qui: per non scontentare i propri piloti, i dirigenti del reparto corse hanno deciso di dare a van der Mark la stessa possibilità data al britannico lo scorso anno. L'olandese quindi debutterà nella classe regina dopo aver corso in 125 nel 2010 e nella gara di Assen 2011 in Moto2 e potrà contare sull'appoggio di tutto il team che abitualmente affianca Rossi nelle gare. Van der Mark, inoltre conosce bene il circuito di Aragon, avendoci corso per ben sette volte tra Superbike, Supersport e il campionato europeo Superstock 600.