MotoGP, Motegi - Parla Lorenzo: "E' stato un disastro con tutta questa acqua"

Il maiorchino dopo una partenza a fionda dalla seconda fila ha chiuso sesto.

MotoGP, Motegi - Parla Lorenzo: "E' stato un disastro con tutta questa acqua"
MotoGP, Motegi - Parla Lorenzo: "E' stato un disastro con tutta questa acqua" - twitter

Un famoso proverbio recita: "Chi troppo vuole nulla stringe" ed è il caso di Jorge Lorenzo: il pilota della Ducati ieri sperava in una gara bagnata ed è stato accontentato, ma non è andata come confidava.

Lo spagnolo non è riuscito a fare meglio del sesto posto in una gara vinta proprio dal suo compagno di scuderia (Dovizioso dopo un duello spettacolare con Marquez, terzo posto per Petrucci.ndr). Lorenzo era anche partito bene, ma poi, dopo un contatto con Zarco, ha perso diverse posizioni ed ha chiuso la gara in sesta posizione. 

Questo il suo commento finale: "Non posso essere contento della mia gara, perché avevamo il potenziale per provare a vincere se non ci fosse stata così tanta acqua sul tracciato. Non siamo riusciti a trovare il setting giusto per essere veloci in queste condizioni e senza grip al posteriore era impossibile per me fare di più. A poco a poco sono riuscito a gestire meglio il gas per sentirmi più a mio agio e così ho migliorato il mio ritmo ed ho potuto superare Viñales, Zarco e Aleix Espargaro. Alla fine ci è mancato quasi un secondo di passo gara oggi, ed è un peccato perché in questo fine settimana eravamo stati sempre veloci. Una vergogna perché le aspettative erano molto alte. Voglio fare i miei complimenti ad Andrea, perché sta dimostrando di essere molto forte, anche mentalmente, e riesce a sfruttare al massimo tutte le opportunità per lottare per il Mondiale. Tanto di cappello, e congratulazioni a lui e a tutta la squadra".