Marquez: "Sono nella più grande squadra del mondo. Rinnovo? Parleremo e valuteremo"

Le parole del pilota spagnolo a Motosport.com riguardo il suo rapporto con la Honda.

Marquez: "Sono nella più grande squadra del mondo. Rinnovo? Parleremo e valuteremo"

Due mesi fa è arrivato il quarto titolo Mondiale in cinque anni di Moto GP, sei in totale a soli 24 anni. Marc Marquez sta scrivendo la storia ed è pronto per la nuova stagione che prenderà il via il 28 gennaio con i nuovi test. Il 2018 sarà un anno fondamentale anche per quanto riguarda il mercato dei piloti che ruoterà intorno alle scelte di Rossi e dello stesso Marquez. Lo spagnolo, infatti, sta trattando il rinnovo con la Honda senza alcuna fretta.

Nessun dubbio per il Cabroncito come dimostrano le sue parole in un'intervista concessa a Motosport.com: "Fin da bimbo il mio sogno era di arrivare nella più grande azienda del mondo, ci sono e quindi sono contento per il resto bisogna poi parlare con tutti e cominciare le valutazioni. Dopo aver vinto un Mondiale non ho da lamentarmi, mi sento a mio agio, ma bisogna vedere come inizia il tutto".

La chiave sta tutta nella competitività: "Cosa potrebbe convincermi a lasciare Honda? Il fatto di non essere in grado di vincere. Vorrei sempre essere in un team vincente e il motociclismo alla fine è uno sport in cui ogni pilota ha la fortuna di essere presente, anche più della moto che guida. Ma ovviamente il mezzo ha una percentuale di importanza relativa, così come le capacità tecniche del team e tutto ciò che ti ruota attorno. Bisogna trovare il posto migliore che esalti le tue qualità e far esplodere il tuo talento".