Sbk Assen, Tom Sykes conquista la Superpole

Il britannico di casa Kawasaki dopo tanti problemi fa la voce grossa ad Assen conquistando il miglior crono davanti a Rea e Haslam

Sbk Assen, Tom Sykes conquista la Superpole
Sbk Assen. Tom Sykes conquista la Superpole

Finalmente Tom Sykes torna a conquistare una superpole. Dopo un avvio di stagione difficile segnato da un compagno di squadra molto competitivo e da delle scivolate, il vice campione 2014 si aggiudica la superpole sul circuito di Assen. Seconda posizione per Rea, il leader del Mondiale sembra aver trovato la costanza per essere a tutti gli effetti l'uomo da battere sia in superpole che per quanto riguarda la classifica del campionato. Terza piazza per Leon Haslam.

L'inglese di casa Aprilia e' riuscito a trovare il setting giusto per agguantare la prima fila dello schieramento nonostante il weekend fosse iniziato distante dai primissimi. Quarta piazza per la Ducati di Chaz Davies. Rammarico per l'alfiere del team Aruba che durante il timeattack ha commesso un errore nel terzo settore vanificando i primi due intermedi da record. Quinta posizione per Michael Vd Mark. Il pilota del team Pata ancora alle prese con una Honda non propriamente all'altezza delle altre case ma che con il suo grande talento porta nelle posizioni di vertice mettendo dietro il compagno di squadra Sylvain Guintoli(9).

Il campione del mondo si era fatto vedere nelle prime prove del venerdì grazie alle condizioni umide della pista. Sesta piazza per la Suzuki di Alex Lowes seguito da Xavi Fores, Jordi Torres, Sylvain Guintoli e chiude la top ten Leandro Mercado. Ottimo anche Leon Camier (11) entrato in superpole 2 con la Mv Agusta.
 

CLASSIFICA E TEMPI: 

  1. T. SYKES – Kawasaki Racing Team 1.34.789
  2. J. REA – Kawasaki Racing Team +0.131
  3. L. HASLAM – Aprilia Racing Team +0.547
  4. C. DAVIES – Aruba.it Racing Ducati +0.636
  5. M. VD MARK – Pata Honda +0.830
  6. A. LOWES – VOLTCOM Crescent Suzuki +0.933
  7. X. FORES – Aruba.it Racing Ducati +0.997
  8. J. TORRES – Aprilia Racing Team +1.066
  9. S. GUINTOLI – PATA Honda +1.329
  10. L. MERCADO – BARNI Racing Team +1.605