SBK, Portimão: Super Giuliano, a lui la pole

Il più veloce è Giuliano davanti a  Sykes e Davies. Colpo di scena Rea, ottavo a causa di una caduta nelle fasi iniziali del turno.

SBK, Portimão: Super Giuliano, a lui la pole
Fonte: WorldSBK.com

Sul circuito di Portimão è il nostro Davide Giuliano a segnare il miglior crono e a conquistare la sua seconda pole stagionale, precedendo di soli 116 millesimi Tom Sykes. A completare la prima fila è l'altro portacolori ufficiale Ducati Chaz Davies

Il nuovo scarico Akrapovic portato la Ducati Ufficiale, per cercare un erogazione più pulita e dolce e per aumentarla nei bassi e medi regimi, riuscuote successo e risultati, portando entrambe le loro Panigali in prima fila in griglia di partenza. 

Lowes, promosso in Superpole2, porta la sua Suzuki in quarta posizione davanti ad Haslam, veloce sia questa mattina che durante la sessione,  ma che non riesce a sfruttare la gomma da tempo e si fa sfilare all'ultimo la prima fila, chiudendo in quinta posizione. A seguire Matteo Baiocco, neo papà che sta diventando una costante in top10, che aggangia la seconda fila, davanti al campione del mondo in carica Sylvain Guintoli, in miglioramento dopo i segnali positivi di Donington. 

Il primo colpo di scena del weekend vede protagonista la caduta del leader del campionato Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team),  durante le fasi iniziali del turno ,in quel momento in seconda posizione dietro ad Haslam, conclude la sua qualifica al box, chiudendo in ottava posizione davanti a Torres (Aprilia Racing Team – Red Devils).  Nessuna conseguenza fisica per lui, che non andrà ad influenzare il suo passo gara nella giornata di domani. Partire dalla terza fila per il portacolori Kawasaki non sarà di certo un problema. 

Completa la top10 Ayrton Badovini in sella alla sua BMW, davanti a Mercado e Salom. 

Delusione MV Agusta con Camier, che non riesce a superare la Superpole1, chiudendo in 14esima posizione dietro a VD Mark, ancora alla ricerca del giusto feeling con la sua Honda. 

TEMPI E RISULTATI

1 34 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 1'41.764 

2 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'41.880
3 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 1'42.123
4 22 A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'42.198
5 91 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team - Red Devils Aprilia RSV4 RF 1'42.217
6 15 M. BAIOCCO ITA Althea Racing Ducati Panigale R 1'42.468
7 1 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1'42.641
8 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'42.902
9 81 J. TORRES ESP Aprilia Racing Team - Red Devils Aprilia RSV4 RF 1'42.975
10 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR 1'43.067