Superbike, Tom Sykes si aggiudica gara 1 a Misano

Il pilota Kawasaki ottiene una vittoria in solitaria in gara 1 a Misano, mentre dietro di lui Jonathan Rea ha la meglio su Chaz Davies e chiude in seconda posizione. Quarto posto per Davide Giugliano, mentre è sesto Max Biaggi.

Superbike, Tom Sykes si aggiudica gara 1 a Misano
foto: crash.net

Splende il sole oggi sul circuito di Misano, teatro di un nuovo doppio round del mondiale Superbike. Si comincia con gara 1, che per i nostri colori vede in pista anche Max Biaggi, wild card per Aprilia a due anni dalla sua ultima gara, e Michele Pirro, chiamato da Ducati all’ultimo per sostituire l’infortunato Luca Scassa.  Tom Sykes ottiene la vittoria in questa prima gara, davanti al compagno di squadra Jonathan Rea ed a Chaz Davies. Davide Giugliano, ancora malconcio per la caduta nelle libere, chiude quarto, mentre Max Biaggi conclude in sesta posizione. 

Si spegne il semaforo e scatta alla grande Sykes, seguito da Giugliano secondo, poi Haslam e Rea in bagarre con Biaggi, ma c’è anche Guintoli, che tocca l’anteriore del Corsaro con entrambi che finiscono larghi, a vantaggio di Torres e Davies. Dura poco però la gara del catalano, che stava battagliando con il pilota Ducati per la quinta posizione e che finisce a terra. In testa intanto Sykes tenta la fuga, ma il nostro Giugliano non è intenzionato a mollare e si mantiene vicino al pilota Kawasaki. Per quanto riguarda gli altri italiani, Badovini occupa la nona posizione, Pirro l’undicesima, Baiocco la sedicesima e Canepa la diciassettesima.

A quindici giri dalla fine il leader iridato Rea rompe gli indugi e decide di superare Haslam, che poco dopo viene passato anche da Davies ed è tallonato da Biaggi. È battaglia intanto per l’ottava piazza tra Van der Mark e Badovini, mentre Pirro, ora decimo, sta cercando di recuperare su di loro. Il terzo gradino del podio comunque non sembra sicuro, perché Davies ha annullato tutto il margine che Rea aveva accumulato su di lui, mentre dietro di loro recuperano qualcosa anche le Aprilia di Haslam e Biaggi. Dietro di loro la battaglia per la settima posizione entra nel vivo, con Guintoli, Badovini, Van der Mark e Pirro molto vicini tra loro.

Sykes ormai ha messo tra sé e Giugliano un solido margine, ma dietro di loro è bagarre per la terza posizione tra Rea e Davies, con il pilota Ducati che a cinque giri dalla fine riesce ad avere provvisoriamente la meglio sul rivale. Non sembra solida nemmeno la seconda posizione di Giugliano, perché il duo in lotta recupera costantemente su di lui fino ad annullare il distacco, mentre dietro di loro Biaggi sembra intenzionato a sopravanzare il compagno di squadra Haslam. Badovini e Pirro sono riusciti ad avere la meglio sul duo Honda composto da Guintoli e Van der Mark prendendosi la settima e l’ottava posizione, mentre si scatena il duello per la seconda posizione, con Giugliano che non riesce a reggere il ritmo di Rea e Davies ritrovandosi in quarta piazza.

Tom Sykes alla fine conquista la vittoria in solitaria in questa gara 1, davanti al compagno di squadra Jonathan Rea che alla fine riesce a imporsi su Chaz Davies, terzo al traguardo e che regala a Ducati il podio numero 800 nella sua storia. Per quanto riguarda i nostri piloti, un dolorante ma combattivo Davide Giugliano ottiene la quarta posizione, Max Biaggi chiude con il sesto posto, davanti ad Ayrton Badovini e Michele Pirro, Matteo Baiocco è quindicesimo, mentre Niccolò Canepa chiude con uno zero questa prima manche a Misano.

La classifica:

1  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R | LEAD
2  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R | +3.613
3  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R | +4.178
4  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R | +5.944
5  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF | +12.155
6  BIAGGI Max | Aprilia RSV4 RF | +12.352
7  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR | +18.145
8  PIRRO Michele | Ducati Panigale R | +18.328
9  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP | +20.088
10  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP | +20.282
11  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R | +24.195
12  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 | +26.625
13  CAMIER Leon | MV Agusta F4 RR | +26.719
14  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R | +31.898
15  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R | +32.643
16  REITERBERGER Markus | BMW S1000 RR | +36.833
17  SALOM David | Kawasaki ZX-10R | +42.514
18  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R | +70.247
19  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R | +70.536
20  VIZZIELLO Gianluca | Kawasaki ZX-10R | +88.191
21  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR | +98.856
22  TOTH Imre | BMW S1000 RR | +1 LAP
RT  CANEPA Niccolò | Ducati Panigale R | +7 LAPS
RT  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 | +11 LAPS
RT  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF | +19 LAPS