SBK, Jerez : la fuga di Sykes e il titolo di Rea. Gara1 incorona il nuovo campione del mondo.

E' Jonathan Rea il nuovo campione del mondo Superbike 2015, con 5 manche di anticipo, al traguardo in quarta posizione in una gara sofferta e combattuta fino alla fine. Cavalcata solitaria per Sykes che conquista il gradino più alto del podio davanti a Davies e l'outsider VD Mark. 6° Michele Pirro.

SBK, Jerez : la fuga di Sykes e il titolo di Rea. Gara1 incorona il nuovo campione del mondo.
Jonathan Rea new World Champion Superbike - foto: da web

Il sole e le temperature estive accompagnano il rientro, dopo la lunga pausa estiva, del mondiale Superbike in pista a Jerez per l'undicesimo round della stagione. 

Al via, in seconda posizione dietro a Tom Sykes6 punti separano Jonathan Rea dal titolo di nuovo campione del mondo 2015. In gara partono bene le due Kawasaki rivali, con Sykes davanti a Rea, a seguire Davies, Canepa, Haslam e VD Mark. L'alfiere n°66 cerca subito la fuga, rifilando già al primo giro 5 decimi al compagno di squadra, che insegue creando del gap dietro. Si preannuncia una gara a se per le due Kawasaki ufficiali ma, di punto in bianco al compimento del quinto giro, Rea inizia ad avere dei problemi che lo rallentano nella fuga. Svariati errori in frenata,  lungo e visibili problemi ad inserire la moto in curva, fanno il gioco di Davies che si infila per sottrargli la seconda posizione. Inizia da qui la gara in difesa per Jonathan Rea che si concluderà solo all'arrivo sul traguardo. 

Mentre Sykes continua la sua cavalcata solitaria rifilando secondi su secondi, e Davies altrettanto in solitaria insegue, la battaglia per il terzo gradino del podio di infuoca con Rea, Haslam e VD Mark in bagarre. L'accellerazione della Kawasaki leader continua a salvare Rea dai continui attacchi degli avversarsi, salvo poi arrendersi al super sorpasso dell'outsider VD Mark che si porta in terza posizione.

Intanto nelle retrovie Torres, fuori dal gruppetto di testa subito al primo giro dopo una gran staccata che lo porta lungo, agguanta la 12esima posizione davanti a Mercado. Beneficia della battaglia Kawasaki - Aprilia il collaudatore Ducati Michele Pirro, con la possibilità di lotta per il quarto posto in classifica, vanificato all'ultimo giro chiudendo in 6^ posizione davanti ad una gara in rimonta per Lowes, Baiocco, Camier e Guitolì. Sul traguardo Sykes, Davies e VD Mark conquistano il podio, davanti a Rea che con le unghie e con i denti riesce a tenere dietro Haslam, ma non solo... sotto alla bandiera a scacchi è lui il vincitore assoluto del mondiale Superbike, rubando il palcoscenico al compagno di box. In anticipo di 5 manche, Jerez incorona Jonathan Rea nuovo campione del mondo 2015. Durante i festeggiamenti nel giro di rientro Rea, omaggia i campioni nordirlandesi che hanno fatto grande il motociclismo, indossando le repliche del loro caschi, tra cui anche quello di Joey Dunlop

"Si è stata una gara molto difficile per un grosso problema alla gomma. - ha dichiarato Rea al rientro ai microfoni Mediaset - Anche questa mattina abbiamo montato il motore nuovo per cercare di non aver problemi di alcun tipo. Ho pensato solo ad arrivare e a non sbagliare. E' un sogno che si avvera. Lo sognavo da tanto e sono contento di avercela fatta." 

TEMPI E RISULTATI GARA1

1  T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 

2  C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 20 2.865
3 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 20 6.665
4  J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 20 9.059
5 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team - Red Devils Aprilia RSV4 RF 20 9.318
6  M. PIRRO ITA Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 20 10.466
7  A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 20 15.945
8  M. BAIOCCO ITA Althea Racing Ducati Panigale R 20 18.020
9 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR 20 18.654
10 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 20 19.510
11 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 20 24.441
12 J. TORRES ESP Aprilia Racing Team - Red Devils Aprilia RSV4 RF 20 29.247
13 R. RAMOS ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10R 20 35.768
14 L. MERCADO ARG BARNI Racing Team Ducati Panigale R 20 37.933
15  A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR 20 40.147

OUT

10.34.56 Canepa Crashed - Rider OK - Turn 6
10.39.28 Ponsson Technical Problem - Turn 1
10.50.20 Vizziello Entered Pits